Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'alba del mondo
L'alba del mondo

L'alba del mondo

by Rhidian Brook
pubblicato da Sperling & Kupfer

13,42
17,90
-25 %
17,90
Disponibile.
27 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Guarda il Video

Descrizione

Amburgo 1946. La città, assegnata agli inglesi dopo la spartizione degli Alleati, è spezzata dalla guerra, come le vite di tutti, vincitori e vinti: la Storia ha cambiato le facce e il cuore delle persone, e pochi ricordano la vita com'era prima. Qui, in un mondo ancora immerso nella notte più buia, il maggiore inglese Lewis - uomo leale e coraggioso - è costretto a esercitare i suoi diritti di vincitore: dovrà requisire ai legittimi proprietari una magnifica casa sul fiume Elba, per abitarci nel tempo della ricostruzione insieme con la moglie Rachael, che con il piccolo Ed lo sta raggiungendo dopo la lunga separazione. Lewis, il cui senso della giustizia è più forte dell'odio seminato dalla guerra, decide però di non scacciare la famiglia che vi abita, il vedovo Lubert e la figlia adolescente Frieda. Con l'arrivo di Rachael, distrutta dalla perdita del figlio maggiore per una bomba nemica, comincia così la strana convivenza delle due famiglie, l'inglese e la tedesca, nella grande casa sull'Elba. Lì, in mezzo a una città distrutta, i loro destini fatalmente s'intrecciano e, mentre l'odio e il rancore lasciano pian piano il posto all'amore e perfino alla passione, ciascuno, in modi diversi, ritroverà il coraggio di vivere. Solo così, la notte cederà il passo a una nuova alba, e forse torneranno le speranze e i sogni di un tempo. Quelli che la guerra ha sepolto sotto le sue indifferenti macerie.

La nostra recensione

Nella Germania del 1946, suddivisa dagli Alleati in zone d’influenza, Amburgo rientrava nella parte assegnata agli inglesi. Il colonnello Morgan, raggiunto dalla moglie e dal figlio preadolescente, viene alloggiato in una sontuosa villa requisita a un architetto e decide, in contrasto con le abitudini vigenti, di proporre la coabitazione al proprietario, vedovo con una figlia. Il romanzo, già acquistato da Ridley Scott per la versione cinematografica e ricco di un’ambientazione efficacemente delineata e di personaggi convincenti, è imperniato soprattutto sull’evoluzione dei rapporti psicologici nel delicato esperimento di convivenza anglo-tedesca. Il colonnello, dissentendo dagli ordini superiori che proibiscono la fraternizzazione coi vinti, identificati ancora come nemici, è a favore della ricostruzione della Germania e della collaborazione con la popolazione stremata, e anche suo figlio s’impegna istintivamente nella stessa direzione, fornendo provviste a una banda di orfani sbandati, mentre la moglie si mostra ostile, perchè non può dimenticare i bombardamenti di Londra che hanno ucciso il figlio primogenito. Eppure proprio in lei avverrà la svolta determinante, che potrà far sperare nell’alba di un mondo nuovo, impegnato a costruire la pace.
Daniela Pizzagalli

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Sperling & Kupfer

Collana Pandora

Formato Rilegato

Pubblicato 23/04/2013

Pagine 327

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820054236

Traduttore K. Bagnoli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'alba del mondo"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima