Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'altro capo del filo
L'altro capo del filo

L'altro capo del filo

by Andrea Camilleri
pubblicato da Sellerio Editore Palermo

11,90
14,00
-15 %
14,00
Disponibile.
24 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

L'altro capo del filo è il romanzo dell’estate 2016 per l’instancabile Andrea Camilleri, e ha per protagonista il commissario più amato d’Italia, Salvo Montalbano, re delle classifiche italiane oramai dagli anni Novanta del secolo scorso. Anche in L’altro capo del filo, però, Camilleri intrattiene alla grande i suoi fan grazie a un giallo coi fiocchi, orchestrato con l’oramai usuale padronanza della penna (e, come vedremo, con un occhio alla stretta attualità).

Ai differenti capi del filo ci sono due indagini su cui Montalbano si trova a investigare in parallelo. Da un capo abbiamo la vicenda dei migranti che sbarcano in Sicilia a Vigata. Montalbano stesso, insieme agli abitanti del paese, si dà un gran da fare per soccorsi e accoglienza. Ma fra le storie dei viaggi in mare dalle coste africane emerge un brutto caso di violenza perpetrata dagli scafisti a una giovanissima minorenne.

Dall'altro capo del filo c'è un altro crimine, un omicidio: qualcuno ha assassinato la sarta del paese, Marta, di cui Montalbano è amico, oltre che cliente. Tocca a lui dipanare la matassa e agguantare il colpevole.

Memorabili le ambientazioni delle scene in cui il commissario, assistito dal gatto di Marta, perlustra la sartoria alla ricerca di segni che possano dare un senso all’indagine, fra rocchetti, gomitoli e stoffe.

Pare che con L'altro capo del filo Camilleri sia arrivato al suo centesimo libro. Una carriera cominciata tardi, ma con una prolificità e un successo strabilianti. Eppure neppure questo giallo sente per nulla la stanchezza. Anzi, più passa il tempo più ogni romanzo conferma l'intramontabile freschezza di una scrittura di talento.



Tutti i libri di Camilleri 


Il meglio di Camilleri (e di Montalbano)

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Gialli, mistery e noir , Romanzi e Letterature » Gialli, mistery e noir

Editore Sellerio Editore Palermo

Collana La memoria

Formato Brossura

Pubblicato 26/05/2016

Pagine 301

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788838935169

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
L'altro capo del filo carsissigil

Sissi De Carli - 15/03/2017 17:42

voto 5 su 5 5

#lamiarecensione. Camilleri e Montalbano, che dire di questo binomio eccezionale che non delude mai, di questi due speciali e particolari personaggi, uno reale e l'altro pure anche se così non è... Ogni parola spesa per loro può sembrare inadeguata ma sento l'esigenza di dire che anche questo particolare romanzo è un capolavoro che, per chi è innamorato della serie del celebre commissario siciliano come me, non può assolutamente perdere. La storia è come sempre bellissima e si sviluppa su due vicende parallele, l'una segue le indagini di un delitto, quello della bellissima sarta che Montalbano conosce quando la sua Livia lo costringe a farsi confezionare un nuovo vestito da cerimonia e per la quale prova immediatamente una forte attrazione, mostrando ancora una volta la sua propensione verso il "gentil sesso", debolezza che il nostro commissario ha sempre avuto e che neanche il passare degli anni e la costante presenza nella sua vita dell'inossidabile fidanzata Livia hanno minimamente smorzato, per la serie "il lupo perde i pelo ma non il vizio"; l'altra invece, come spesso avviene nei suoi casi, di argomento sociale, tratta infatti la tematica degli sbarchi degli immigrati al sud, in questo momento tristemente attuale. Questo romanzo, L'altro capo del filo, lo consiglio vivamente perchè, come accade in tutti gli altri del filone Montalbano, quando l'hai letto, pur magari a volte lasciandoti un sottile gusto di amaro in bocca per le tematiche trattate, poi non vedi l'ora che esca il successivo per vivere insieme a Montalbano un altro pezzo della tua vita.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima