Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'arma della memoria
L'arma della memoria
16,00 Prezzo già scontato del 20% sul prezzo editore
Disponibile.
32 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Bookclub di Mondadori Store è l'esclusivo Club del libro che ti offre le migliori letture nel panorama italiano e internazionale con sconti e promozioni vantaggiose.

I VANTAGGI DEL BOOKCLUB

Bookclub di Mondadori Store

1) 10€ IN REGALO. ORA.

Al momento dell'iscrizione riceverai una Gift Card di 10€ da utilizzare subito sui libri del Bookclub.

2) 20% DI SCONTO. SEMPRE.

Ti garantiamo gli sconti migliori su tutti i libri selezionati per il Bookclub.

3) LEGGI TANTO. TUTTO L'ANNO.

Una scelta vasta per provare ogni genere e scoprire gli autori più importanti del panorama letterario: dalla narrativa italiana e internazionale, ai thriller fino ai saggi più interessanti.

4) I LIBRI GIUSTI PER TE. QUANDO VUOI.

Con i nostri consigli troverai il tuo prossimo libro preferito.

il costo dell'iscrizione è di soli 10€ e ricevi subito una gift card da 10€ da spendere sui libri del Club.

Descrizione



E se la storia non fosse proprio quella che ci hanno raccontato? Paolo Mieli, giornalista e autore di saggi storici, nonché ex direttore di "La Stampa" e "Corriere della Sera", ne sembra convinto e a conferma della sua tesi compie una lunga cavalcata tra i secoli portando una corposa serie di prove.

Dal Medioevo raccontato come oscurantista al falso mito di Attila "flagello di Dio", dalla Seconda guerra mondiale nata da un accordo fra Stalin e Hitler alla leggenda della Sindone, fino alla teoria del complotto governativo che sarebbe dietro l´omicidio di Kennedy. Mistificazioni, omissioni e addirittura autentiche bufale, che sono spesso state usate per legittimare discutibili scelte del presente producendo danni irreparabili alla coscienza storica.
"Chi controlla il passato controlla il futuro" ha detto George Orwell, e un onesto uso della memoria è la potente arma di cui abbiamo bisogno contro il pericolo della rimozione e contro l´imbarbarimento.

"Una ricerca "militante", ricca di passione". Sette

"Questo lavoro da storico, e da giornalista, dovrebbe provocare curiosità e contrasti morali e politici". ilgiornale.it

"Il solido impianto culturale del libro va di pari passo con la piacevolezza narrativa". Aldo Cazzullo - Corriere della Sera

"Boccia chi distorce i fatti per fini politici. E insegna a usare un´arma potentissima. La memoria". Io Donna

Paolo Mieli, giornalista, storico e allievo di Renzo De Felice e Rosario Romeo, è stato giornalista all´"Espresso", a "la Repubblica" e "La Stampa", che ha anche diretto. Dal 1992 al 1997 e dal 2004 al 2009 ha diretto il "Corriere della Sera".

Tra i suoi libri ricordiamo: "Le storie, la storia", "Storia e politica", "La goccia cinese" e "I conti con la storia".

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia: specifici argomenti

Editore Edizione Mondolibri

Formato Edizione Bookclub

Pubblicato 01/02/2016

Pagine 432

Lingua Italiano

Isbn o codice id 8022264837040

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'arma della memoria"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima