Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'estate dei morti viventi
L'estate dei morti viventi

L'estate dei morti viventi

by John Ajvide Lindqvist
pubblicato da Marsilio

14,87
17,50
-15 %
17,50
Disponibile.
30 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Stoccolma è sull'orlo del caos. Dopo un'ondata di caldo torrido, in città si è creato un campo elettrico di grande intensità. Le lampade non si spengono, gli apparecchi elettrici non si fermano, i motori continuano a girare. Poi si scatena un'emicrania collettiva. Si diffonde la notizia che negli obitori i morti si stanno risvegliando. C'è un giornalista, il cui nipote è appena stato seppellito, che si chiede se anche i morti sotto terra stiano riaprendo gli occhi. E un'anziana signora, in attesa del funerale del marito, che sente bussare alla porta in piena notte. E ancora, un uomo disperato che prega Dio di riportare in vita la moglie. Ma poi quando i morti tornano, cosa vogliono? Quello che vogliono tutti: tornare a casa. E riaverli con sé, non è esattamente come ci si aspettava.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Horror e gotica , Fantasy Horror e Gothic » horror e Dark Romance

Editore Marsilio

Collana Farfalle

Formato Brossura

Pubblicato 27/05/2008

Pagine 380

Lingua Italiano

Titolo Originale Hanteringen av ododa

Lingua Originale Svedese

Isbn o codice id 9788831794541

Traduttore Giorgio Puleo

3 recensioni dei lettori  media voto 2  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
3
1 star
0
L'estate dei morti viventi

Anonimo - 03/09/2009 13:14

voto 2 su 5 2

Salve, ho letto il libro in pochi giorni, nonostante le sue 380 pagine di tormenti interiori dei vari personaggi. Il libro è interessante, a tratti ironico. Riprende molto il canone dei vari film e romanzi del genere Zombie, ma sotto un'altra visione. Punto a favore è il rispetto verso i "morti viventi". Mi sentirei di dare più stelle se l'argomento non fosse scemato durante la lettura. Si poteva fare di più col rischio di renderlo più ampolloso di quanto non sia.

L'estate dei morti viventi

Anonimo - 07/06/2009 21:06

voto 2 su 5 2

L'intreccio dei personaggi ricorda vagamente (molto vagamente) la struttura di alcuni romanzi di Ken Follett, lo stile somiglia altrettanto vagamente al King di Pet Sematary (cui ruba la scena dell'esumazione di Cage). Le prime 150 pagine creano eccessive aspettative, puntualmente disattese nel prosieguo della narrazione. Sembra quasi che Lindqvist non sappia come proseguire e far interagire i vari personaggi, buttando lì situazioni inverosimili. Un romanzo di cui non si sentiva la necessità e di cui non si comprendono i perchè. Lo sconsiglio, ma riconoscendone il coraggio di trattare il tema Zombie da un'insolita prospettiva (che vi lascio interpretare), attribuisco voto 2 stelle.

L'estate dei morti viventi

Anonimo - 25/07/2008 19:32

voto 2 su 5 2

un libro che sicuramente''fa capire cosè la morte'', ma ha parer mio mi ha un po' deluso sul fatto che il libro si intitola''l'estate dei morti viventi'' e pensavo come zombie che mangiano carne umana. L'unico punto in cui mi è piaciuto è stato nelle ultime pagine. E paragonare questo scrittore a Stephen King mi sembra un po' esagerato, di Stephen king ce n'è 1 solo.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima