Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'imperfetta
L'imperfetta

L'imperfetta

by Carmela Scotti
pubblicato da Garzanti Libri

12,66
14,90
-15 %
14,90
Disponibile.
25 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Guarda il Video

Descrizione

Per Catena la notte è sempre stata un rifugio speciale. Un rifugio tra le braccia di suo padre, per disegnare insieme le costellazioni incastonate nel cielo, imparare i nomi delle stelle più lontane e delle erbe curative, leggere libri colmi di storie fantastiche. Ma da quando suo padre non c'è più, Catena ha imparato che la notte può anche fare paura e può nascondere ombre oscure. L'ombra delle mani della madre che la obbligano al duro lavoro nei campi e le impediscono di leggere, quella degli occhi gelidi e inquieti dello zio che la inseguono negli angoli più remoti della casa. Le sue sorelle sembrano non vederla più, ormai è la figlia imperfetta e il ricordo del calore dell'amore di suo padre non basta a riscaldare il gelo nelle ossa. Catena ha solo quindici anni quando decide che non vuole più avere paura. E l'ultima notte nella sua vecchia casa si colora del rosso della vendetta. Poi, la fuga nel bosco, dove cerca riparo con la sola compagnia dei suoi amati libri. E grazie a loro e agli insegnamenti del padre che Catena riesce a sopravvivere nella foresta. Ma nel suo rifugio, fatto di un cielo di foglie e di rami intrecciati, la ragazza non è ancora al sicuro. La stanno cercando e per salvarsi Catena deve ridisegnare la sua vita, la vita di una bambina che è dovuta crescere troppo in fretta, ma che può ancora amare di un amore forse imperfetto, ma forte come il vento.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Garzanti Libri

Collana Narratori moderni

Formato Rilegato

Pubblicato 25/08/2016

Pagine 194

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788811688464

3 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
L'imperfetta saela.ciccioli

saela ciccioli - 14/07/2017 10:35

voto 4 su 5 4

Nulla è lasciato al caso in questo libro, nemmeno la scelta del nome della protagonista, Catena. Un racconto che scorre come gli anelli di una catena, duri, stretti, indistruttibili, in una lontana Sicilia dove le donne non hanno voce, serrano i pugni e le bocche. Anche le parole scritte seguono un ritmo, una loro musicalità che ricorda le antiche canzoni siciliane.

L'imperfetta sopasinterfree.it

Sonia Pasquinelli - 11/08/2016 22:43

voto 5 su 5 5

LETTRICE IN ANTEPRIMA. Quando la parte migliore di te ti lascia, e lodio è lunico rimedio per sopravvivere in un mondo che ti respinge e ti fa violenza, i buoni ricordi sono lultimo filo che ti permette di non cadere totalmente nel buio. Questo tipo di strada è tanto più lacerante quando a percorrerla è una ragazzina: Catena perso il suo unico vero affetto, il padre, si ritrova a combattere i pregiudizi e la cattiveria di chi ha il suo stesso sangue. Costretta a lasciare la casa paterna dovrà scontrarsi con un soggetto altrettanto ostile: la società. Scritto in uno stile asciutto che ben descrive la crudezza della storia, non esclude la capacità di comunicare al lettore anche passaggi carichi di liricità.

L'imperfetta sopasinterfree.it

Sonia Pasquinelli - 09/08/2016 10:42

voto 5 su 5 5

Quando la parte migliore di te ti lascia, e lodio è lunico rimedio per sopravvivere in un mondo che ti respinge e ti fa violenza, i buoni ricordi sono lultimo filo che ti permette di non cadere totalmente nel buio. Questo tipo di strada è tanto più lacerante quando a percorrerla è una ragazzina: Catena perso il suo unico vero affetto, il padre, si ritrova a combattere i pregiudizi e la cattiveria di chi ha il suo stesso sangue. Costretta a lasciare la casa paterna dovrà scontrarsi con un soggetto altrettanto ostile: la società. Scritto in uno stile asciutto che ben descrive la crudezza della storia, non esclude la capacità di comunicare al lettore anche passaggi carichi di liricità.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima