Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'inizio è in autunno
L'inizio è in autunno

L'inizio è in autunno

by Francesca Sanvitale
pubblicato da Einaudi

Prezzo:
17,50 14,87
Risparmio:
2,63 -15 %
mondadori card 30 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 26 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Nel caldo degli ultimi giorni d'estate, prima di riaprire lo studio psichiatrico e ricominciare a insegnare all'università, Michele si dedica alla stesura di un libro che dovrà rappresentare il lavoro di tanti anni. I giorni trascorrono uguali, ma le sue certezze scientifiche vacillano, è ossessionato dai possibili errori compiuti. Roma sembra immobile: Michele passeggia nel quartiere del Vaticano, si siede in piazza San Pietro, trova un ristorante solitario in cui cena ogni sera e stringe amicizia con Hiroshi, un restauratore di origine cinese che subito lo affascina. Hiroshi gli racconta una vicenda che ha dell'incredibile: il volto del Cristo nel "Giudizio Universale" di Michelangelo è in realtà un falso, forse è stato lui a cancellarne i tratti, forse altri. Con meraviglia e orrore la presunta colpa di Hiroshi si affianca alle incertezze di Michele e lo coinvolge; la costante ripetitività delle giornate tutte uguali si rompe in violente sensazioni, in una sensualità imprevista e in un amore che lo allea alla dolcezza e al dolore. Con una voce inconfondibile, capace di rendere gli ambienti e i personaggi in tutti i loro chiaroscuri, Francesca Sanvitale conduce il lettore in un percorso narrativo ricco di false piste e agnizioni: la solitudine del protagonista è quella dell'uomo contemporaneo, confuso e oppresso dal suo egoismo e dalla sua debolezza, come se un naufragio fosse nascosto sotto la calma apparente di tutti i giorni. È sufficiente l'affacciarsi di un dubbio, il confrontarsi con un enigma forse privo di risposte, per veder riaffiorare dal passato fantasmi e ricordi che credeva di aver cancellato per sempre. La vicenda di Michele si snoda cosí una pagina dopo l'altra con un ritmo quasi ipnotico, caricandosi di significati nascosti e dando forma a una storia in cui beati e dannati, lucidità e follia, verità e finzione, si incontrano in un unico grande affresco del quale è difficile scorgere i confini.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Einaudi

Collana Supercoralli

Formato Rilegato

Pubblicato  24/03/2008

Pagine  210

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788806191863


1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
L'inizio è in autunno

Elisabetta Bolondi - 16/04/2008 15:38

voto 4 su 5 4

Molte sono le componenti di questo intenso e complesso romanzo della Sanvitale: c'è una riflessione profonda sulla solitudine, sul dolore, sulla malattia, sulla morte, sulla caducità del tempo; c'è l'indagine introspettiva che lo psicanalista protagonista, Michele, opera su di sè e sul bilancio della sua vita; c'è un enigma, lo scandalo di un restauro forse sbagliato sul volto del Cristo nella Cappella Sistina ad opera di un misterioso personaggio del nome orientale, Hiroshi, che Michele ha incontrato in una piccola trattoria. Insomma una complessità di narrazione che al fondo parla del male di vivere di tutti noi contemporanei.La scrittura dell'autrice, piena di atmosfere, odori, colori, nebbie e tramonti romani, attenuano l'impressione di un libro molto bello ma difficile,duro, destinato certamente a lettori forti.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima