Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'ora del ritorno
L'ora del ritorno

L'ora del ritorno

by Stefano Tassinari
pubblicato da Tropea

4,64
10,33
-55 %
10,33
Disponibile.
9 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Eugenio Accorsi, anziano intellettuale comunista ed ex partigiano, è un uomo disilluso che guarda con distacco il mondo e le persone, stanco di tutti i piccoli e grandi compromessi che lo circondano, stanco di dover giustificare le sue scelte e i suoi ideali. Molto del suo tempo lo trascorre riandando al suo passato e, in particolare, all'episodio che gli ha segnato la vita: Eugenio è stato l'unico sopravvissuto di un gruppo di partigiani massacrato durante la Resistenza in un'imboscata nazista. Da quel giorno ha dovuto convivere con il sospetto che la sua formazione, allora considerata troppo indipendente, sia stata tradita dalla dirigenza del partito.
Ma questo percorso nella memoria lo porta a confrontarsi anche con molti altri eventi che lo hanno cambiato: i fatti d'Ungheria, il terrorismo negli anni Settanta, il suo continuo schierarsi contro le scelte ufficiali del partito, convinto di dover difendere un ideale di libertà indipendente dalle ideologie. Storia che s'intreccia ad altre storie, di persone diverse, incrociate per caso dal protagonista: il giovane dei centri sociali, così come il giornalista ex del movimento, ora passato a un giornale di destra. Sono racconti che lasciano l'amaro in bocca; perché testimoniano la crisi della sinistra italiana; persone, ideali, amori. E sarà un nuovo tradimento a concludere la storia di Eugenio, forse interrompendo, però, il flusso doloroso dei ricordi, chiudendo il conto con il passato. Attraverso una narrazione viva e sofferta, "L'ora del ritorno" s'interroga sulla fine di un'epoca e delle sue utopie, ma con l'orgoglio e la consapevolezza di chi si è sempre schierato dalla parte giusta.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storie vere , Storia e Biografie » Storie vere

Editore Tropea

Formato Illustrato

Pubblicato 01/01/2001

Pagine 157

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788843803040

1 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
0
L'ora del ritorno

Anonimo - 28/03/2002 19:52

voto 3 su 5 3

.. non è per nulla il mio genere e nemmeno la mia parte politica (l'ho dovuto leggere per un premio letterario) è scritto molto bene e senza troppa retorica. Consigliatissimo a chi ama il genere ''romanzo storico sulla resistenza''.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima