Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

LE CANZONI DELL'AGLIO
LE CANZONI DELL'AGLIO

LE CANZONI DELL'AGLIO Solo per i Soci Bookclub. Scopri

by Mo Yan
pubblicato da Edizione Mondolibri

17,60
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Si chiama Tiangtang, letteralmente "Paradiso", la località rurale teatro delle vicende di questo romanzo, finora inedito in Italia, di Mo Ÿan, vincitore del Premio Nobel per la Letteratura 2012. Ma di paradisiaco in questo angolo di Cina c´è ben poco: vessati dai corrotti dirigenti del Partito, che prima impongono loro di abbandonare le colture tradiziona-li per coltivare esclusivamente aglio che poi si mostrano incapaci di ac-quistare, i contadini della regione si ribellano con violenza e fanno irru-zione nella sede del governo, bruciandone gli uffici. Alla lotta politica si intreccia la contrastata storia d´amore tra il giovane Gao Ma e Jinju, promessa sposa a un vecchio per volere del padre e dei fratelli, che non esitano a malmenare Gao pur di farlo desistere dal suo proposito. Intuti-le denunciare alle autorità le violenze subite e il matrimonio combinato, formalmente proibito dalla legge. Ai due non resta che la fuga, che però si rivelerà costellata di pericoli. La narrazione, ambientata negli anni immediatamente antecedenti alle proteste di piazza Tienanmen, viene scandita dai versi del cantastorie cieco Zhang Kou e si sviluppa attra-verso una scrittura che non nasconde alcun dettaglio ed espone il lettore a descrizioni ai limiti della crudezza. Un momento cruciale della vita di un enorme Paese, raffigurato nella transizione dall´epoca di Mao al dif-ficile tentativo di allargamento delle libertà democratiche da parte di Denx Xiaoping, in un romanzo che Mo Ÿan dichiara di considerare uno dei propri libri più riusciti, dalle cui pagine vibranti si alza forte più che mai il grido contro i soprusi del potere.

"Mo Ÿan descrive con grande tensione narrativa la lotta del singolo contro l´arbitrio dello Stato nella Cina contemporanea. La forza del ro-manzo sta nella miscela di amaro realismo e poesia". Der Spiegel

Nato nel 1955 in Cina, nella provincia dello Shandong, da una famiglia di contadini, Mo Ÿan per molti anni ha lavorato al Dipartimento cultu-rale delle Forze armate. Fra le sue numerose opere narrative sono ap-parse in traduzione italiana Sorgo rosso, L´uomo che allevava i gatti e altri racconti (entrambi del 1997), Grande seno, fianchi larghi (2002), Il supplizio del legno di sandalo (2005), Le sei reincarnazioni di Ximen Nao (2009) e Le rane (2013). In Cina Le canzoni dell´aglio è stato pubblicato nel 1988.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Edizione Mondolibri

Formato CARTONATO STAMPATO CON SOVRACOPERTA

Pubblicato 01/03/2015

Pagine 368

Lingua Italiano

Isbn o codice id 8022264832595

torna su Torna in cima