Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La Grammatica dell'amore

by Rocio Carmona
pubblicato da Fanucci

Prezzo:
14,00 7,00
Risparmio:
7,00 -50 %
In promo:
3x2 su migliaia di libri
mondadori card 14 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 30 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Irene ha appena conosciuto l'amore ma non è andata come sperava. Dopo il divorzio dei suoi è stata spedita a studiare in Inghilterra, ma invece di rimettersi in sesto, la ragazza ha sofferto la sua prima grande delusione. Quello che dovrebbe essere il sentimento più nobile al mondo, per lei è solo un miraggio, qualcosa di distante e incomprensibile. Ed è grazie al suo professore di inglese che intraprenderà un viaggio fondamentale, percorrendo chilometri e chilometri di parole che ridaranno il giusto peso a ciò che sente, disegnando per lei un cammino da vivere con l'intensità di un attimo perfetto e insostituibile. Perché, come le insegna il suo professore, la letteratura è vita e amore. E sarà un vero colpo di fulmine ciò che la trascinerà pagina dopo pagina. E attraverso la lettura di sette grandi capolavori della letteratura mondiale che la ragazza riuscirà a scrivere la propria personalissima grammatica dell'amore. Saranno le parole di Tolstoj, Austen, Màrquez e Murakami, fra gli altri, ad accompagnarla in questa esperienza vitale e memorabile.

Dettagli

Generi Passione e Sentimenti » Romanzi rosa , Romanzi e Letterature » Rosa , Bambini e Ragazzi » 13-16 anni » Narrativa » Storie d'amore

Editore Fanucci

Collana Teens international

Formato Rilegato

Pubblicato  23/05/2012

Pagine  292

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788834719480


Traduttore R. Feleppa

1 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
0
La Grammatica dell'amore clodydellalocanda

clodydellalocanda - 16/06/2014 20:35

voto 3 su 5 3

Sarò sincera: forse mi aspettavo qualcosa in più da questo romanzo. Se l'avessi letto da adolescente probabilmente l'avrei apprezzato maggiormente. Allinizio non mi è piaciuto molto, ho trovato un tantino fastidiosa la protagonista, Irene, e il comportamento di Peter, l'insegnante, era abbastanza ambiguo e mascherato dal buonismo. Macè un `ma... nonostante tutto verso la fine lho rivalutato: le letture di Irene, legate alle lezioni di "grammatica dell'amore", iniziano ad acquisire un senso sia per la protagonista, sia per il lettore. A Sud del confine, a Ovest del sole, Orgoglio e pregiudizio, Lettera di una sconosciuta, Anna Karenina, I dolori del giovane Werther, Jane Eyre, L'amore ai tempi del colera lautrice ci lancia briciole talmente invitanti di questi romanzi, che poi viene davvero voglia di leggerli tutti, se non lo si ha già fatto! Impossibile non notare delle corrispondenze tra quello che accade in queste storie e le situazioni che si trova a vivere Irene; peccato che, come dicevo prima, il ritmo inizia a ingranare a lettura inoltrata. La ragazza però a poco a poco matura e maturano anche i suoi sentimenti; alla fine troviamo unIrene più consapevole di ciò che vuole, lasciando indietro quella ragazzina un po infantile e ingenuotta che era allinizio. Chi invece continua a non piacermi molto, anche se alla fine trova il modo di aggiustare le cose, è proprio il professor Peter, che secondo me pecca di leggerezza con Irene, rendendo il loro rapporto problematico per lui ed imbarazzante per lei, che è pur sempre una ragazzina di sedici anni. La scrittura è spigliata e scorrevole, non si fa assolutamente fatica a leggerlo. Lambientazione scelta dallautrice lho trovata bellissima: un collegio in Cornovaglia, situato su una scogliera a picco sul mare impetuoso. Unatmosfera davvero avvolgente! Nonostante le prime incertezze, trovo che La grammatica dellamore sia un libro piacevole, che porta con sé un forte amore per la letteratura, in grado di trasmetterlo anche al lettore. Più di ogni altra cosa è questo il suo punto di forza: fa venir voglia di leggere. Per tale motivo è un libro che io consiglierei ad un pubblico giovane, in particolare a coloro che si affacciano novelli e titubanti al mondo della lettura.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima