Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La banda Amadeus
La banda Amadeus

La banda Amadeus

by Anthony Burgess
pubblicato da Bollati Boringhieri

15,49
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il bicentenario della morte di Mozart è evento che non può passare inosservato neppure nella beata comunità dei santi che si raccoglie in paradiso. La corte dei divini musici è così tutta in fermento per l'organizzazione di un degno omaggio al supremo genio musicale. Con la regia, niente meno, del 'diabolico' Burgess, ammesso in cielo in grazia della sua sconfinata curiosità intellettuale. Mossa dalle sue mani giocose, forse impazzite, una giostra da capogiro dissolve e accavalla i tempi storici, increspa l'immobile quiete del paradiso con l'eco terrena dei cannoni di Saddam Hussein, proietta sulla scena, immersi in conversazioni tra ilare e cogitabondo, i grandi creatori del passato: Beethoven e Prokofiev, Wagner e Mendelssohn, Rossini e Berlioz, Schonberg e Gershwin. E tra un dialogo e l'altro, come in uno spettacolo di fuochi d'artificio, la celebrazione esplode moltiplicandosi in una serie di vertiginose invenzioni, trionfo dell'intelligenza divertita e dissacrante di Burgess: il libretto di una opera buffa che condensa la biografia del 'figlio di Dio', la sceneggiatura di un film popolato da uno stuolo di suoi contemporanei più o meno maltrattati dalla storia, un saggio di dialettica schizofrenica nella conversazione di Anthony e Burgess, uno spericolato tentativo di tradurre in parole la Sinfonia n. 40 di Mozart. Altrettanti frammenti di un funambolico pastiche da cui irrompe il ritratto scanzonato, fuori da retoriche celebrative, di un Mozart ribaldo e ciarliero, sempre pronto a far risuonare su tutto e tutti la sua risataccia di fanciullo divino. Maschera ludica dietro la quale l'illusionista Burgess svela una trama di ponderose questioni: la semantica musicale, il nesso musica-letteratura, la rete di relazioni tra arte, pubblico e sistema, il senso ideologico, politico e sociale della musica, il suo rapporto con le culture nazionali.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Testi teatrali , Cinema e Spettacolo » Teatro » Testi e critica letteraria

Editore Bollati Boringhieri

Collana Varianti

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1995

Pagine 184

Lingua Italiano

Titolo Originale Mozart and the Wolf Gang

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788833909226

Traduttore Aurelio Gariazzo

torna su Torna in cima