Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La casa dei sette ponti
La casa dei sette ponti

La casa dei sette ponti

by Mauro Corona
pubblicato da Feltrinelli

6,37
7,50
-15 %
7,50
Disponibile.
13 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Sull'Appennino tosco-emiliano, non lontano dall'Abetone, c'è una valle stretta e tortuosa, e in fondo una casa, una piccola casa con il tetto coperto di plastica colorata e due comignoli che buttano fumo sempre, estate e inverno. Un industriale della seta torna ai boschi dove un tempo andava a far funghi e la vede, quella casa. Malgrado il fuoco acceso sembra disabitata. E incuriosito. Entra. E lì comincia la sua avventura, che lo strappa alla mesta quotidianità del danaro e del potere per precipitarlo dentro un vertiginoso delirio, che è prova e passaggio, alla scoperta di sé. Mauro Corona scrive una piccola grande storia che suona come un apologo ed è allegoria della condizione umana quando perde di vista la semplicità dei valori cardine.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Feltrinelli

Collana I narratori

Formato Brossura

Pubblicato 11/07/2012

Pagine 63

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788807019074

1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
La casa dei sette ponti sabinina

sabina ronconi - 07/10/2013 15:12

voto 4 su 5 4

una favola senza tempo che Corona scrive con quel suo tratto tipico, diretto e leggero al tempo stesso. Ma stavolta il tutto è arricchito da un tocco di mistero che dura giusto lo spazio delle poche pagine nelle quali al centro del'attenzione ci sono una quotidianità consumata, la fatalità ed il riemergere di sentimenti antichi e di valori che erano stati calpestati.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima