Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Sara non riesce a persuadersi della legittimità di anteporre la sua felicità a tutto. È combattuta tra la decisione di ritornarsene al suo paese, per le prossime feste di Natale, con il figlioletto Daniele, il marito Arturo, la sorella Vittoria, e quella di restare al capezzale di zia Costanza, che sembra cada di nuovo in coma, ogni volta che la nipote si allontana da lei. Il rapporto con il cugino Giorgio e le cugine Romana e Antonietta, che assecondano il medico nella sua diagnosi, attribuendo un effetto terapeutico alla presenza di lei accanto alla loro anziana madre, comincia a farsi morboso. Nel condividere in modo coatta la vita privata di una famiglia borghese di Reggio Calabria, il dramma psicologico di Sara raggiunge l'acme nei giorni che precedono il forte terremoto e maremoto del 1908. Neanche Rodolfo, il marito di Vittoria, con il quale ha una buona intesa, riesce a convincerla a partire. Dal punto di vista onnisciente, la narrazione delle vicende, la descrizione dei personaggi secondari, come l'enigmatico rabdomante Balsamo, tende a trasportarci di là dall'empirismo, in una dimensione spirituale, in cui avrebbe dovuto trovarsi Sara per salvarsi, intuendo che l'amore di sé viene prima, così come l'amore di Dio viene prima dell'amore di sé.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Narrativa d'ispirazione religiosa , Romanzi e Letterature » Testi teatrali , Cinema e Spettacolo » Teatro » Testi e critica letteraria

Editore Youcanprint

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 03/01/2014

Lingua Italiano

EAN-13 9788891129352

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La condizione di madre"

La condizione di madre
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima