Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La fine del mondo storto
La fine del mondo storto

La fine del mondo storto

by Mauro Corona
pubblicato da Mondadori

Prezzo:
18,00 8,10
Risparmio:
9,90 -55 %
mondadori card 16 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 6 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

"Mettiamo che un giorno il mondo si sveglia e scopre che sono finiti petrolio, carbone e corrente elettrica. Non occorre immaginarlo, prima o dopo capiterà. Ma facciamo finta che sia già qui. Ha un brutto muso quel giorno. Tempo duro, infame, che scortica il mondo a coltellate. Lo spoglia di tutto. Di quel che serve e di quel che non serve. La gente all'improvviso non sa che fare per riacciuffare il necessario: sta dentro la natura, ma, per averlo, occorre tirarlo fuori, cavarlo con le mani. E la gente, le mani, non le sa più usare". Che cosa succede agli uomini che non sanno più cavarsela senza energia? Prima, per scaldarsi, bruciano i mobili, poi i soldi. Prima, per nutrirsi, mangiano qualsiasi cosa, poi diventano antropofagi...

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Mondadori

Collana Scrittori italiani e stranieri

Formato Rilegato

Pubblicato  12/10/2010

Pagine  160

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804603412


6 recensioni dei lettori  media voto 2  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
4
La fine del mondo storto cantinisimona

simona cantini - 20/09/2015 18:50

voto 1 su 5 1

L'ho trovato allucinante e anche un po' noioso.

La fine del mondo storto

Anonimo - 20/11/2011 15:41

voto 1 su 5 1

Ed anche Corona ha cominciato a scrivere per fare cassa!L'idea sarebbe buona, ma MC dimostra di aver esaurito lo spirito che lo ha portato ad essere l'autore dei suoi meravigliosi primi libri.Continua ad elogiare i meriti dei "montagnini" a denigrare i ricchi cittadini in un continuo ripetersi di luoghi comuni senza mai scrivere qualcosa di concreto. E' già il secondo libro di MC che trovo noioso, ho visto che oramai continua a buttare sul mercato libricini da un centinaio di pagine che non hanno contenuto. ma che fanno aumentare il suo conto in banca.Oltre a questo i suoi interventi sui media lo presentano sempre come unico depositario della verità assoluta. Il signor Corona non è da meno dei personaggi che lui tanto critica, bracconiere ed irrispettoso della legge, inizialmente la sua macchietta può anche far sorridere, ma non dimostra di essere molto diverso da noi delle città.Addio MC, con questo libro hai perso un cliente.

La fine del mondo storto

Anonimo - 08/10/2011 14:14

voto 5 su 5 5

Molto bello e secondo me lo dovrebbero dare come lettura nelle scuole, i bambini hanno bisogno di sapere queste cose. Sarebbe una buona lettura comunque. Lo consiglio a tutti !

La fine del mondo storto

Anonimo - 09/01/2011 11:46

voto 1 su 5 1

Libro noioso e ripetitivo. Parte da un argomento pesante come la precarietà delle risorse energetiche mondiali nel futuro e lo banalizza con luoghi comuni che ripete per centocinquantotto pagine. L'unica cosa che seguirebbe ad una mancanza improvvisa di risorse (fatto che per altro è improbabile) è la competitività e la lotta per accaparrarsi le poche risorse rimaste e non certo la pace e l'armonia! Personalmente ho fatto fatica a leggerlo.

La fine del mondo storto

Anonimo - 07/01/2011 23:44

voto 1 su 5 1

Non sembra scritto dal grande Mauro. Un libro vago con un concetto ripetuto in tutte le pagine. Spero che tu non sia diventato uno scrittore a contratto!

La fine del mondo storto

Anonimo - 05/11/2010 20:05

voto 0 su 5 1

Corona, che fine ha fatto la tua bravura? Non ti riconosco più, sei diventato ripetitivo, prolisso, scontato, noioso...davvero da non leggerti più! Ritorna alle tue vere radici e scrivi sui boschi e le montagne come hai fatto finora! Maria Gabriella M., una tua fan da sempre.

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima