Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La fine della malattia

by David B. Agus
pubblicato da Tecniche Nuove

Prezzo:
29,90 25,41
Risparmio:
4,49 -15 %
In promo:
Centinaia di film 3x2
mondadori card 51 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 29 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Possiamo vivere in salute fino al nostro ultimo respiro? Dobbiamo per forza soffrire di disturbi debilitanti e malattie? E possibile aggiungere anni alla nostra vita? In questo libro, il Dr. David B. Agus, oncologo, ricercatore, innovatore e biotecnologo, affronta queste domande fondamentali sfidando la saggezza popolare e smantellando idee sbagliate su quale sia il significato reale della parola "Salute". "La fine della malattia" è un appello rivolto a tutti noi per portarci a essere fautori della nostra salute. L'autore introduce un nuovo modo di guardare alla malattia e alla salute. Prendendo spunto dalla fisica, egli considera il corpo come un sistema complesso e ci aiuta a vedere come tutto, dal cancro alla nutrizione, si inserisca in un quadro complessivo. Il risultato è sia una guida utile su come rimanere in buona salute, sia un'analisi delle più recenti scoperte nel campo della scienza medica.

Dettagli

Generi Salute Benessere Self Help » Cura del corpo , Famiglia Scuola e Università » Famiglia e Figli » Pronto soccorso, salute e sicurezza

Editore Tecniche Nuove

Collana Natura & Salute Tecniche Nuove. Alimentazione

Formato Brossura

Pubblicato  10/04/2013

Pagine  298

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788848128193


Traduttore Santo Ferrari

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La fine della malattia"

La fine della malattia
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima