Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La guerra di Bush
La guerra di Bush

La guerra di Bush

by Bob Woodward
pubblicato da Sperling & Kupfer

8,10
18,00
-55 %
18,00
Disponibile.
16 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

II settembre 2001: l' America è sotto attacco. È l'inizio della guerra senza frontiere dichiarata dal presidente americano al terrorismo e qui messa sotto la lente d'ingrandimento da una delle penne più graffianti del giornalismo statunitense, quel Bob Woodward che smascherò sulle pagine del "Washington Post" lo scandalo Watergate. Il cronista investigativo più temuto dal potere ha messo la sua trentennale conoscenza del governo americano, del Pentagono e della CIA al servizio della cronaca, entrando letteralmente nella "Situation Room" della Casa Bianca. Quello che ne esce è un ritratto inedito dell'amministrazione Bush di fronte all ' emergenza, ricco di notizie e soprattutto di dettagli rivelatori. Per far questo, Woodward ha intervistato oltre cento persone coinvolte nella gestione del conflitto, compreso lo stesso presidente. Tutto ciò rende "La guerra di Bush" un libro indispensabile per capire chi decide la storia contemporanea e come. Arricchito da un inserto fotografico, un testo che svela l'entità dei finanziamenti segreti elargiti dagli americani ai signori arabi della guerra, ma anche la paura del vicepresidente Cheney per un possibile attentato batteriologico, chi sono i falchi e le colombe ai vertici della Casa Bianca, così come le debolezze e gli affetti delle personalità più determinanti. Una narrazione dettagliata, acuta e avvincente sui possibili scenari del nostro futuro.
Bob Woodward, lo stesso che nel 1972 portò alla luce lo scandalo Watergate con una lunga inchiesta sul "Washington Post", mette sotto osservazione il presidente degli Stati Uniti George W. Bush in uno dei momenti più cruciali della sua storia: la guerra al terrorismo. Il volume, basato su una serie di interviste ai vertici della politica statunitense, offre un "dietro le quinte" dell'attività di Bush e della sua amministrazione.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La guerra di Bush"

La guerra di Bush
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima