Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La lettera d'amore
La lettera d'amore

La lettera d'amore

by Cathleen Schine
pubblicato da Adelphi

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Una libreria tinta di rosa, sulla costa atlantica degli Stati Uniti. Una bella libraia, divorziata senza rimpianti e appassionata del suo mestiere. Un variegato ventaglio di clienti e commessi. Infine, una lettera d'amore che sbuca fra la posta. Non si sa chi l'abbia scritta, non si capisce a chi sia rivolta. Ma quelle parole si insinuano nella mente della libraia e creano una serie di eventi. Fino alla sorpresa finale.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Adelphi

Collana Gli Adelphi

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/1999

Pagine 270

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788845914300

Traduttore D. Scarpa

17 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
7
3 star
5
2 star
1
1 star
3
La lettera d'amore

Anonimo - 21/04/2011 09:58

voto 1 su 5 1

E' la prima volta che esprimo un giudizio così negativo, ma devo dirmi d'accordo con alcune lettrici. Ho trovato il libro noioso, poco affascinante, stucchevole e leggero, nel senso che non si potevano bene interpretare i sentimenti e difficile riuscire dare un volto ai personaggi. Non sono riuscita a finirlo, preferisco la Binchy nel genere di romanzi d'amore e come sentimentalismo non ci sono paragoni. Io l'ho evitato, poi vedete voi, magari mi sbaglio! Giorgia

La lettera d'amore

Daniele Bertoni - 12/12/2006 17:39

voto 5 su 5 5

Avrei bisogno d'amore... e quindi leggi Schine e la sua lettera e capirai tutto dell'amore e del cuore che batte A RIPETIZIONE ad ogni passo... è un capolavoro assoluto e anche se avesse scritto solo questo libro la scrittrice merita l'oscar della letteratura per il suo talento nel farti vivere ogni attimo del suo narrare.

La lettera d'amore

Anonimo - 05/09/2005 14:36

voto 3 su 5 3

Molto coinvolgente! Davvero una brava scrittrice.

La lettera d'amore

Laura - 05/08/2005 22:20

voto 4 su 5 4

questa scrittrice è fantastica... La dimostrazione che una storia d'amore raccontata senza troppo miele e troppa dolcezza può essere anche più accattivante.

La lettera d'amore

Anonimo - 15/03/2005 19:08

voto 3 su 5 3

è un bel libro...Non c'è che dire. Helen è strana, travolgente, lunatica proprio come me. La fine è un po' incerta, ma è un buon libro, travolgente più che veramente buono, a mio parere.

La lettera d'amore

Anonimo - 11/01/2005 14:33

voto 2 su 5 2

scontato... questo l'aggettivo più adatto al libro. Sembra scritto da due persone diverse, le prime 150 pagine invogliano, come ha scritto qualcuno, al lancio del libro in pattumiera e un 50% di scarsa qualità non è poco... La storia è poi dipinta come qualcosa di estremamente trasgressivo, trasgressivo? Mah, in maniera relativa, siamo nel 2005 se sono trasgressivi Helen e Johnny, beh molti di noi hanno di che nascondersi. Scontata anche (per chi si è veramente innamorato), la serie di sensazioni e pensieri che scaturiscono dalla relazione. Ciliegina sulla torta eccessivi e leziosi i rifermenti letterari. Un' Adeplhi atipico come ha scritto qualcuno.

La lettera d'amore

dony 64 - 20/08/2003 16:28

voto 3 su 5 3

Cara Ombretta, non puoi paragonare questo libro con 'cent'anni di solitudine' di Marquez, sono due cose completamente diverse, sono anche due scrittori di diverso spessore.....comunque è un libro che si lascia leggere senza pretese non vuole insegnare nulla ma evidenzia una cosa: che l'amore e la passione non hanno età. Pensa se capitasse a te un'esperienza del genere, che fai?....mai dire mai nella vita.

La lettera d'amore

Anonimo - 05/07/2002 15:46

voto 4 su 5 4

trovo che la storia sia affascinante e poi la libreria è un locale che ha una certa atmosfera....romantica! E' la storia di un amore senza limiti o età. Amore e basta! Barbara

La lettera d'amore

daniela - 07/05/2002 20:24

voto 4 su 5 4

è un bel libro, ben scritto e con una storia divertente....certo non un harmony....leggetelo, vi farà sorridere e forse venire la voglia come a me ed a una mia amica di aprire una libreria...

La lettera d'amore

Anonimo - 04/03/2002 18:54

voto 1 su 5 1

Concordo con il giudizio espresso da Ombretta. E' un libro prolisso,saturo di luoghi comuni aberranti. Tutta la storia è pervasa da ossessioni morbose che sfibrano il lettore. Almeno su di me, questo è stato l'effetto. Per concludere, pessima l'idea che la Schine si è fatta sull'amore:ha scambiato,come accenavo prima, questo nobile sentimento con una forma di ossessione. Sconsigliato. Pam.

La lettera d'amore

Anonimo - 16/10/2001 00:00

voto 1 su 5 1


Sarò un'eccezione, ma io ho trovato questo libro stucchevole e prolisso. Veramente brutto. Evitatelo anche se lo trovate in offerta. E se cercate un romanzo che appassioni leggete Cent'anni di solitudine di Marquez, quello della Schine vi sembrerà un Harmony. Ombretta

La lettera d'amore

Anonimo - 20/08/2001 00:00

voto 3 su 5 3


veramente un buon libro che consiglio soprattutto al pubblico femminile fino all'ultimo colpo di scena ti tiene col fiato sospeso...

La lettera d'amore

Anonimo - 30/07/2001 00:00

voto 4 su 5 4


alla fine del libro c'è la lotta di questa donna con le regole che la vita impone e il suo sentimento irrazionale. Il modo in cui l'autrice riesce a descrivere il tormento di questa passione o amore dove finisce l'uno e dove incomincia l'altro è fantastico perchè chi ha vissuto un'esperienza simile riesce a percepirne tutta la profondità e lo stato d'animo nascosti.

La lettera d'amore

Anonimo - 24/07/2001 00:00

voto 4 su 5 4


E' un libro che parte in sordina e non sembra essere particolarmente coinvolgente, ma l'autrice si dimostra capace di attrarre l'attenzione del lettore facendo crescere il ritmo mano a mano che la passione si impadronisce del giovane commesso e della bella libraia. I pregiudizi sulla differenza di età vengono vissuti con colpa soprattutto dalla libraia, che con l'aiuto della disincantata madre, capisce quanto siano vuoti di significato i luoghi comuni ed i falsi pudori che accompagnano la nostra vita. Si tratta di libro che con grande leggerezza mostra come i sentimenti siano unici e non vadano sprecati in nome di regole che noi abbiamo creato e che la natura non riconosce come proprie.

La lettera d'amore

Anonimo - 09/07/2001 00:00

voto 4 su 5 4

Un libro acquistato per caso, leggendo alcune pagine quà e là in libreria, ma che mi ha conquistata fin dall'inizio e che ho letto tutto d'un fiato. Secondo me è il miglior libro dell'autrice.

La lettera d'amore

Anonimo - 30/06/2001 00:00

voto 3 su 5 3


mi è piaciuta molto la figura della protagonista:dolce e dura nella stesso tempo, sicura di sè ma nello stesso tempo si fa travolgere dai sentimenti per un giovane ragazzo perchè rappresenta un pò l'ambivalenza dell'essere umano. veronica

La lettera d'amore

Anonimo - 29/06/2001 00:00

voto 4 su 5 4


Quello che colpisce in questo libro, che si legge in un giorno, è, oltre all' esplosione delle passioni, la casualità con la quale esse esplodono e ci ghermiscono. Il mistero della lettera nelle mani della libraia quarantenne fa sì che lei si soffermi a riflettere su se stessa e a scrutare con attenzione gli animi delle persone a lei vicine, scoprendo e riscoprendo lati nuovi, dimenticati, sentimenti...

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima