Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La lettrice bugiarda

by Brunonia Barry
pubblicato da Garzanti Libri

Prezzo:
18,60 15,81
Risparmio:
2,79 -15 %
In promo:
Centinaia di film 3x2
mondadori card 32 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 3 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

E' estate e l'oceano ruggisce al largo della città di Salem. Towner Whitney è tornata dove tutto è cominciato. La grande casa segnata dalla salsedine è avvolta dal silenzio. Eppure a Towner sembra ancora di vedere la sua gemella Lindley mentre, con lei, ride e legge il futuro secondo un'antica arte trasmessa di madre in figlia tra le strane donne della famiglia Whitney. Towner era fuggita da tutto ciò, prigioniera del senso di colpa e della follia. Perché l'ultima volta che aveva previsto il futuro, Lindley era morta. Quindici anni dopo, la scomparsa dell'amata zia Eva la costringe a fare ritorno. Per ritrovarla, Towner non ha altra scelta: deve affrontare il segreto che la lega indissolubilmente a Lindley. Un segreto che affonda le radici in un passato inconfessabile che molti, nel clan Whitney e nella chiusa comunità di Salem, hanno cercato di rimuovere. Dalla madre di Towner, May, una donna dura e solitaria, che vive su un'isola sperduta, alla fragile Emma, marchiata da una ferita indelebile, fino a Cal, un ambiguo predicatore. Quando il corpo di Eva viene restituito dalle onde e un'altra ragazza scompare, Towner capisce di essere precipitata di nuovo nell'incubo di quella calda estate di quindici anni prima. Circondata dalle chiacchiere e dai sospetti, non può fare affidamento che su sé stessa. E questa l'eredità che Eva le ha lasciato: scrutare il futuro e distinguere vero e falso, odio e amore, realtà e sogno. Solo allora il velo che offusca il suo destino si solleverà.

La nostra recensione

Il luogo è magico. Salem, Massachusetts. Da sempre ospita il mito delle streghe. E anche Brunonia Barry si lascia affascinare dal mito della stregoneria legato alla sua terra d'origine. Ne La Lettrice Bugiarda, caso editoriale nato dal passaparola tra i lettori, le streghe, i legami famigliari complicati, fanno la trama non solo del pizzo che si sta creando sotto i nostri occhi, ma accompagnano Towner, la giovane protagonista nonché voce narrante di una mente non propriamente lucida, nella fase più difficile della sua vita. Il rientro a Salem, da cui si era allontanata anni prima, per sfuggire al tormento di una morte non ben definita come reale o immaginaria, quella della gemella Lyndley, ma che l'aveva anche allontanata da quella zia, quasi una nonna, che tutti vorremmo avere. Eva. Con la sua saggezza: "Il caso non esiste. Tutto avviene per una ragione". Con la sua casa, "dove si impigliano i fili delle persone che ci hanno abitato, un po' come avviene con il pizzo", in cui le streghe andavano a prendere il tè, preparato con le erbe del suo giardino, e a farsi leggere il pizzo, che ormai giace sui tavolini. Il rientro a casa non è mai facile. Soprattutto quando oltre al fantasma dell'adorata zia, ci sono i fantasmi del passato.
"Ogni regalo ha un prezzo. Ogni frammento di pizzo custodisce un segreto". È un libro femminile, in cui il tema della violenza sulle donne è uno dei filoni importanti, pur nella sua esagerazione, con tutte quelle donne sotto la tutela della madre di Towner, confinate sull'isola irraggiungibile e popolata da centinaia di cani. Così come è importante l'altro filone, quello del fanatismo religioso con le sue estreme conseguenze. Il tutto è visto attraverso il pizzo di Ipswich, merletto lavorato con fuselli di osso dalle donne del posto, e la lettrice del titolo è in realtà non una lettrice di parole scritte, ma di punti di filo in trame sottili. Il pizzo con i suoi spazi vuoti e pieni diventa metafora dell'esistenza.
"C'è del pizzo in tutto ciò che vive". Valeria Merlini

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Thriller e suspence , Romanzi e Letterature » Legal, Thriller e Spionaggio

Editore Garzanti Libri

Collana Narratori moderni

Formato Rilegato

Pubblicato  14/01/2009

Pagine  389

Lingua Italiano

Titolo Originale The Lace Reader

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788811686439


Traduttore S. Cherchi

5 recensioni dei lettori  media voto 2  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
3
La lettrice bugiarda mericocchi

mericocchi - 09/07/2013 18:36

voto 1 su 5 1

Che noia questo libro!!! Devo dire che è stato proprio deludente: confuso e lento.... Non lo ricomprerei.

La lettrice bugiarda maura.dagostino

maura d agostino - 27/05/2013 19:28

voto 1 su 5 1

delusissima da questo titolo...non sono arrivata alla fine perchè la narrazine non è chiara. Flashback in quantità esagerata rendono la narrazione scollegata...lettura poco gradevole.

La lettrice bugiarda

Anonimo - 15/03/2009 21:40

voto 1 su 5 1

Ho comprato questo libro il giorno stesso della sua uscita, spinta dal fatto di avere vissuto nella zona dove é ambientato il romanzo e dai favorevolissimi commenti della critica americana. Ne sono rimasta delusa. Ho trovato il libro molto 'cinematografico', con continui flashback e la narrazione divisa fra presente e passato, fra realtà e finzione (ma questo si scoprirà solo alla fine del romanzo). Non mi ha entusiasmato per nulla ed ho fatto fatica a finirlo. Credo ci sia di meglio.

La lettrice bugiarda

Anonimo - 09/03/2009 01:37

voto 0 su 5 1

Sono rimasta un pò diffidente all'inizio con tutte quelle streghe che giravano, poi i personaggi si sono definiti ed è stato piacevole leggerlo. Lo consiglio perchè è anche strano e interessante. Questa volta sono contenta di averlo nella mia biblioteca.

La lettrice bugiarda

Anonimo - 12/02/2009 12:24

voto 5 su 5 5

Sto leggendo questo libro che trovo molto avvincente. Sono contenta di averlo scelto. Buona lettura a tutti

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima