Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La locandiera
La locandiera

La locandiera

by Carlo Goldoni
pubblicato da Mondadori

7,65
9,00
-15 %
9,00
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
15 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Testi teatrali , Cinema e Spettacolo » Teatro » Testi e critica letteraria

Editore Mondadori

Collana Oscar classici

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/2002

Pagine 175

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804508472

4 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
1
3 star
1
2 star
0
1 star
0
La locandiera 8sary8

8sary8 - 21/05/2013 22:06

voto 3 su 5 3

Un libro da leggere! Molto molto carino! Lo consiglio!!!

La locandiera

Maria Grazia - 27/07/2008 22:08

voto 4 su 5 4

La Locandiera è un'opera teatrale ancora perfettamente attuale, anzi penso che donne come lei se ne trovino più oggi che ai tempi di Goldoni perché ritiene che l'amore sia più un gioco che una cosa seria e alla fine per salvarsi opta per l'opzione più semplice e ovvia. Complimenti a Goldoni per avere avuto il coraggio 300 anni fa di creare un'opera simile che ancora oggi possiamo ammirare e diversa dalle solite commedie.

La locandiera

Anonimo - 02/06/2006 17:37

voto 5 su 5 5

Viva le donne! Viva Mirandolina! Carlo sei un grande!!! Come sempre, del resto, la letteratura italiana si conferma al primo posto!!!!!! hi farà ora nel XXI secolo la storia della letteratura italiana?? Un profondo respiro...

La locandiera

Mattia - 13/03/2005 19:14

voto 5 su 5 5

Questa commedia rappresenta la storia di una donna che rifiuta Conti, Marchesi e Cavalieri per impalmare Fabrizio,umile servo borghese, al fine di governare meglio la locanda. L'immagine di Mirandolina che nasce, non è quella di una donna crudele o subdola, anzi la caratterizza un certo fascino, intelletto e un buon senso. Ottima locandiera, attenta sempre ad offrire ai suoi ospiti il servizio che si meritano, anche se riserba per il Conte ed il Marchese una certa diffidenza. Con grande senso pratico e un uso dell'ingegno sempre crescente, riesce ad ''imbrogliare'' tutti i suoi innamorati per sposare Fabrizio. Persino il burbero Cavaliere, sbeffeggiatore dell'amore, capitolerà rovinosamente di fronte all'abile seduzione travolgente della protagonista.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima