Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La mappa di pietra
La mappa di pietra

La mappa di pietra

by James Rollins
pubblicato da Nord

Prezzo:
18,60 15,81
Risparmio:
2,79 -15 %
mondadori card 32 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 24 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Un gruppo di individui, vestiti da monaci, fa irruzione nella cattedrale di Colonia durante la celebrazione di una messa solenne, uccide tutti i presenti, sacerdoti e fedeli, e s'impadronisce delle preziosissime reliquie custodite in un sarcofago sotto l'altare: le ossa dei re Magi. Per il segretario di Stato vaticano non ci sono dubbi: quella strage è un attacco al cuore stesso della Cristianità e i suoi responsabili vanno fermati prima che altri spaventosi sacrilegi siano compiuti. Ma nessuna forza di polizia ufficiale può risolvere un caso tanto cruento e apparentemente incomprensibile, e infatti il Vaticano incarica delle indagini monsignor Veroni, agente del servizio segreto della Santa Sede, e sua nipote Sara, tenente dei carabinieri esperta nei furti di oggetti sacri, ai quali si affianca la squadra di Grayson Pierce, membro della SIGMA, una sezione occulta del dipartimento della Difesa americano. Ben presto, Sara e Grayson si convincono che, per risolvere il mistero, devono ricostruire la vera storia delle reliquie dei Magi e, seguendo un labirinto di indizi, di rivelazioni e di scoperte che li porterà da Colonia a Milano, da Roma fino ai luoghi mitici delle Sette Meraviglie del mondo , si mettono sulle tracce di un'antica confraternita di alchimisti eretici, le cui scoperte sono forse la chiave dell'enigma. Tuttavia a ogni tappa della loro ricerca, sospesa tra passato e presente, tra fede e scienza, dovranno confrontarsi con nemici spietati e senza scrupoli, perché il segreto legato al furto delle ossa sacre nasconde interessi e obiettivi che sono all'origine del millenario scontro tra Bene e Male...

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Gialli, mistery e noir , Romanzi e Letterature » Gialli, mistery e noir

Editore Nord

Collana Narrativa Nord

Formato Rilegato

Pubblicato  01/01/2006

Pagine  496

Lingua Italiano

Titolo Originale Map of Bones

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788842914150


Traduttore Beatrice Verri

19 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
8
3 star
6
2 star
2
1 star
2
La mappa di pietra

Anonimo - 13/01/2008 17:58

voto 2 su 5 2

La storia non è male, ma le conclusioni a cui arrivi Rollins sono palesemente assurde. Peccato.

La mappa di pietra

Anonimo - 17/09/2007 17:34

voto 3 su 5 3

Di Rollins ho già letto AMAZZONIA ed ARTICO. Questo terzo suo libro l'ho trovato un po' sotto tono rispetto ai primi due. Il libro strizza l'occhio al genere 'Codice Da Vinci' (i vangeli, i templari, la chiesa, i servizi segreti, ecc.) La partenza è quanto di meglio si può chiedere ad un libro di azione, ma nel proseguo del libro le soluzioni adottate non sempre convincono del tutto. Segreti rimasti tali dai tempi di Babilonia ed Alessandro Magno, vengono risolti in poche ore da un gruppo eterogeneo che nemmeno si conosceva (1 monsignore, 3 agenti segreti ed 1 tenente dei carabinieri ..... mah!!!). Comunque è un libro che si legge tranquillamente. Valgono le osservazioni già citate da altri: Rollins è uno scrittore mooolto fantasioso. Se cercate un libro più 'attaccato' alla realtà, un libro 'con i piedi per terra'... lasciate perdere, questo non è il vostro genere. Se cercate un libro action-adventure, un popcorn movie... il libro è servito.

La mappa di pietra

Anonimo - 24/08/2007 23:18

voto 4 su 5 4

Anche se non eccellente, una bella trama che si svolge sul Meditterraneo partendo dalla Germania, avvincente che ti tiene con il fiato sospeso.

La mappa di pietra

lore8 - 21/07/2007 04:10

voto 4 su 5 4

Mi è piaciuto molto, è ricco di azione ed è impreziosito da nozioni interessanti sulla chimica. Buona la storia e carina l'idea di base. Scritto a mio parere benissimo. Lo consiglio

La mappa di pietra

Enrico Schiavi - 25/06/2007 13:27

voto 3 su 5 3

Tutto sommato non male. Non avevo mai letto nulla di questo autore e l'ho trovato discreto. Buon ritmo, trama fantascientifica, un libro dove i buoni sono buoni (ma non tutti) e i cattivi sono cattivi (ma non tutti). E non c'è neppure il lieto fine. Chissà forse ci sarà anche un seguito. Un bel libro da spiaggia, da portarsi in vacanza e da leggere anche tutto d'un fiato. P.S.: per chi fosse interessato, nell'ambito della mia attività di volontariato, ho registrato questo libro su audiocassetta per non vedenti. E' disponibile presso la biblioteca civica della città di Torino situata vicino a via Garibaldi.

La mappa di pietra

Andrea Bassi - 24/01/2007 15:47

voto 2 su 5 2

''La mappa di pietra'' non e' male però ormai non se ne puo' piu' di servizi segreti vaticani, simbologie misteriose e sette occulte di origini secolari. Veramente basta! ''Amazzonia'' ed ''Artico'' erano decisamente meglio; in quei romanzi Rollins ricordava il migliore Michael Crichton. Saluti

La mappa di pietra

D.C. - 03/08/2006 15:26

voto 4 su 5 4

davvero un libro ke ti tiene col fiato sospeso,mi è piaciuto tantissimo.a tutti gli amanti di misteri non perdetelo!

La mappa di pietra

Anonimo - 14/07/2006 12:50

voto 5 su 5 5

davvero un libro avviencente. l'inizio è abbastanza lento ma poi da metà libro le scena di azione non mancano. leggetelo.

La mappa di pietra

Anonimo - 09/07/2006 19:16

voto 1 su 5 1

Beh sicuramente vince il premio fantasia!?!?!?!?! Per il resto nulla da dire.......! Sconsigliato!

La mappa di pietra

Anonimo - 28/06/2006 12:32

voto 1 su 5 1

Voto 8 per ''fantasia ed immaginazione''! Per il resto deludente e noioso! Dopo aver letto altri best sellers dello stesso genere, ( tipo Dan Brown), è veramente poca cosa! Voto complessivo 4, sconsigliato!

La mappa di pietra

Anonimo - 28/06/2006 08:23

voto 4 su 5 4

Ho trovato questo libro molto buono, avvincente e scorrevole. Scritto con maestria, attrae il lettore e lo avvince senza un attimo di tregua fino al finale incandescente. E' il primo libro che leggo di Rollin, ma penso che presto leggerò anche gli altri. Non è paragonabile al Codice da Vinci, perchè non è assolutamente blasfemo: il tema religioso è trattato con delicatezza, senza scendere ai bassi livelli del Codice.

La mappa di pietra

Anonimo - 18/05/2006 21:43

voto 3 su 5 3

si legge tutto d'un fiato

La mappa di pietra

Oscura - 10/04/2006 09:38

voto 4 su 5 4

Di nuovo James Rollins si conferma un autore da leggere tutto di un fiato, come ho fatto io, nel giro di un giorno. Non ne puoi fare a meno perché ogni capitolo ti seduce a leggere il successivo con la promessa di nuovi avvenimenti pirotecnici. Apprezzabile l'originalità delle trovate in un argomento come quello trattato, i tesori dei Templari e della Chiesa gnostica, ormai inflazionato e la ricerca di un minimo di documentazione e credibilità alle invenzioni ipertecnologiche. Certo i personaggi sono sempre buoni buoni o cattivi cattivi, stereotipi classici (ma ad ogni modo, attenzione alle vecchiette!!!), però è quello che si richiede al genere (non deve essere un trattato di psicologia applicata!)...e quindi fortemente da consigliare appunto agli amanti dello stesso.

La mappa di pietra

Anonimo - 06/04/2006 10:42

voto 4 su 5 4

Rollins si conferma uno scrittore di livello e il suo ultimo romanzo è un susseguirsi di avventure mozzafiato. Bello!

La mappa di pietra

Anonimo - 16/03/2006 11:23

voto 4 su 5 4

Ottimo... l'ho trovato migliore di ''Artico'' e leggermente al di sotto di ''Amazzonia'', che considero il suo capolavoro. Molto scorrevole, non appesantisce quasi mai la narrazione con inutili ''infodump'' e non si lascia andare a lunghi monologhi. Questo fa apparire un po' superficiale la caratterizzazione dei personaggi, ma l'autore preferisce che siano le azioni a delineare i contorni di ogni figura. Alcuni scivolano un po' troppo negli stereotipi di 'cattivo a tutti i costi' ma nel complesso il libro si lascia leggere di un fiato, grazie anche al continuo susseguirsi di azioni incalzanti. Un po' Mission Impossible e un po' Dan Brown (come spesso accade negli ultimi tempi) ma questo non vuol dire che sia così semplice scrivere un libro. Quando ci si trova davanti ad un libro come questo, non si può fare a meno di applaudire la bravura di certi autori.

La mappa di pietra

Anonimo - 15/03/2006 09:00

voto 3 su 5 3

Letti gli altri di Rollins, in ordine di gradimento mio personale sono: Amazzonia La mappa Artico Questo non è male pur ripercorrendo temi ormai inflazionati dopo il CDV e con situazioni limite buone per il pathos ma troppo tirate. Ho trovato conferma della esistenza di un prototipo di armatura liquida.

La mappa di pietra

Olivia - 11/03/2006 11:24

voto 3 su 5 3

Per gli amanti di tutto ciò che ha fatto seguito al Codice da Vinci, è sicuramente un buon libro, avvincente, che non ha ti dà il tempo per fermarti a scavare e ad approfondire, ma che ti tira inesorabilmente verso la finale, scandito dai titoli che mostrano l'avanzare del tempo a volte solo di pochi minuti...alla fine mi sono fatta una bella scorpacciata e una bella sudata per seguire le vicende dei protagonisti, ma per la verità, di ognuno di loro, mi è rimasto davvero poco! Ciò premesso, consiglio comunque la lettura a chi vuole proiettarsi per qualche ora in una realtà molto diversa da quella quotidiana!

La mappa di pietra

Anonimo - 01/03/2006 11:55

voto 4 su 5 4

Il libro che si legge tutto di un fiato! Per chi ama il genere, molto in voga negli ultimi tempi, è da non perdere di sicuro!

La mappa di pietra

Anonimo - 26/01/2006 01:59

voto 3 su 5 3

Se vi è piaciuto il ''Codice Da Vinci'' vi piacerà anche questo romanzo. Mescola temi religiosi con temi scientifici, teorie fantasiose con tracce di realtà dando al tutto una buona unità. La trama scorre ed è avvincente, la tecnica dei capitoli corti che terminano sempre con un colpo di scena, tiene vivo l'interesse. Qualche scena è troppo spettacolare per sembrare verosimile, ma tutto sommato è un buon romanzo con un finale che lascia un pò di amaro in bocca.

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima