Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La maschera
La maschera

La maschera

by Emanuele Gagliardi
pubblicato da RAI ERI

Prezzo:
9,00 7,65
Risparmio:
1,35 -15 %
mondadori card 15 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo venerdì 20 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

C'è un misterioso omicidio, una vittima, un colpevole. C'è il commissario, c'è la caricatura dell'ispettore perennemente raffreddato e altri ingredienti tipici del giallo. L'ambientazione è il palazzo della Rai a Roma negli anni Settanta, anni in cui le giornate sono ancora scandite dai programmi televisivi; da "Canzonissima" a "Rischiatutto", dalla "Domenica sportiva" alle telecronache differite delle partite di campionato. Nel fantasioso racconto, i corridoi del famoso palazzo nascondono intrighi, interessi e ricatti a sfondo sessuale. Ma le intuizioni dell'attento commissario aiutate dalle onnipresenti "voci di corridoio", note fin dai tempi del bianco e nero, porteranno all'arresto dell'assassino con un finale a sorpresa, come ogni giallo che si rispetti.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Gialli, mistery e noir , Romanzi e Letterature » Gialli, mistery e noir

Editore Rai Eri

Collana Narrerai

Formato Brossura

Pubblicato  23/01/2011

Pagine  177

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788839715463


4 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
4
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
La maschera

Anonimo - 01/03/2012 12:07

voto 5 su 5 5

Leggo da 40 anni la rivista STUDI CATTOLICI. Sul numero di febbraio 2012, nella rubrica Doppia CLassifica, ho trovato la segnalazione de LA MASCHERA di Gagliardi: "un giallo ambientato in RAI, scritto da un funzionario RAI". L'ho comprato e l'ho letto in un giorno. A parte le atmosfere vintage (la storia si svolge nel 1973) rese alla perfezione, e le atmosfere "grigiastre" dei labirintici cespiti RAI in cui sembrano annidarsi tutti i vizi dell'umanità, quel che mi ha favorevolmente colpito è che Gagliardi riesce a veicolare attraverso un giallo i buoni sentimenti cristiani che proprio i media vorrebbero azzerare proponendo controvalori deviati. Un esempio: il commissario che svolge le indagini parla della moglie e dice "io ho il vizio della fedeltà" perché mai l'ha tradita. Grazie, Gagliardi. STUDI CATTOLICI commenta che la Sua è "un'opera prima che non resterà unica" ... me lo auguro anche io. Corrado

La maschera

Anonimo - 22/02/2012 17:10

voto 5 su 5 5

Davvero interessante. Consiglio la lettura, soprattutto a chi vuole tuffarsi negli anni 70. Ho sentito un'intervista a Gagliardi su Radio 1, ricordava il vecchio spot "Rai, di tutto di più"... e in effetti in questo libro in Rai succede davvero DI TUTTOOOOOO!

La maschera

Anonimo - 03/02/2012 10:19

voto 5 su 5 5

Non sono giovanissimo e, lo ammetto, ho una nostalgia folle degli anni 70. Questo libro è una vera e propria macchina del tempo! Ci sono le canzoni, i programmi televisivi, della radio, lo sport, perfino le marche di sigarette di quei tempi... fantastico! E anche come giallo è una bella storia.

La maschera

Anonimo - 31/01/2012 16:11

voto 5 su 5 5

Consiglio questo libro. L'ho letto in un giorno. Non è il solito giallo, anzitutto perchè ha una tinta tutta vintage: è ambientato nel 1973. E poi ti porta a scoprire tanti segreti della Rai, dove lavora l'autore. Mi sono molto piaciute le divagazioni letterarie e nostalgiche che in alcuni casi possono considerarsi poetiche.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima