Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La matematica felicità
La matematica felicità

La matematica felicità

by Francesco Ruffino
pubblicato da youcanprint

13,60
16,00
-15 %
16,00
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
27 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"Al contrario della vita, la scienza della matematica è esatta. E, messa al servizio della vita, può rendere esatta anche questa, contribuendo a tradurre in realtà le aspirazioni di molta gente." Ne sembra davvero persuaso Matteo Filangieri, a occhio e croce sessantacinque anni, cattedratico della Sapienza - Università di Roma. Rob Italiano, sound engineer trentaquattrenne, nato e cresciuto nella Capitale, non è troppo convinto della validità di questa tesi. Eppure, si ritrova a vivere l'esperienza che tutti hanno solo fantasticato: esprimere tre desideri al cospetto di chi afferma di saperli esaudire. E l'esistenza di Rob cambia direzione all'istante. La nuova rotta, verso una felicità possibile, inizia a essere calcolata e assistita dal professore sulla base di nozioni avanzate di matematica. Ma ecco subito i dubbi. Il percorso sarà sempre in discesa? Le tappe rinfrancheranno secondo le attese? La meta equivarrà a tre sogni realizzati?

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Youcanprint

Collana Narrativa

Formato Libro

Pubblicato 06/05/2014

Pagine 256

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788891138941

4 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
4
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
La matematica felicità elenatorre77

elenatorre77 - 20/01/2015 19:30

voto 5 su 5 5

È il romanzo che non vorresti mai smettere di leggere. Con la trama e lo stile, lautore riesce a immergerti pienamente in unincalzante storia che è talmente insolita da apparire vera (solo quello che è reale sa essere tanto assurdo dice il protagonista, guarda caso, in uno degli ultimi capitoli). Non sono una fan della narrativa letteraria contemporanea made in Italy (troppi romanzi banali e tristi, infiocchettati dintellettualismo; troppi romanzi banali e leggeri, infiocchettati di giovanilismo), ma questo libro è andato oltre ogni mia aspettativa per le diverse chiavi di lettura che offre, per quanto sia poco ossequioso nei confronti delle tendenze comuni, per come rifugga da intenti moralistici. Che lautore non abbia del tutto origini italiane?

La matematica felicità vittoriodegrassi

vittoriodegrassi - 22/11/2014 18:37

voto 5 su 5 5

Inizi a leggere e pensi: è fresco, divertente, scanzonato. Continui e apprezzi i personaggi caratterizzati bene e che soprattutto funzionano bene, le descrizioni ricche di dettagli, il buon equilibrio fra dialoghi e parte narrata, il giallo che sintuisce sullo sfondo. Ti poni delle domande: il professore ha realmente scelto Rob perché sincastra nelle proprie tabelle statistiche? Ed è davvero un genio della lampada che usa la matematica, oppure in lui si nasconde qualcosaltro? Ma, soprattutto, dovè la variabile impazzita che farà saltare lalgoritmo? Le mie curiosità e aspettative di lettore/scrittore sono via via cresciute in questo senso, per essere soddisfatte solo nel finale che, ovviamente, non svelerò. Malgrado qualche termine quantomeno inconsueto, è un romanzo che si legge molto bene. E che ripropone in modo nuovo un tema antico e sempre presente: la lotta fra cuore e ragione.

La matematica felicità issimissima

issimissima - 21/10/2014 19:53

voto 5 su 5 5

Attratta da titolo e copertina, ho acquistato questo libro per metterlo a turno fra quelli da leggere, ma ho commesso lerrore di buttare un occhio alle prime righe e... non mi è stato più possibile sfogliare altro. La trama è di quelle che ti prendono e non ti mollano; lo stile è fresco e mi ha fatto pensare che lautore potrebbe presto essere, per la narrativa, quello che Lucio Battisti è stato per la musica; le frasi memorabili abbondano e io, che sui libri amo segnare tutto ciò che mi tocca nel profondo, non ricordo di possedere altri volumi con un così alto numero di righe evidenziate in giallo. Questo romanzo è assolutamente non adatto a chi ha altri impegni da onorare!

La matematica felicità issimissima

issimissima - 18/10/2014 12:15

voto 5 su 5 5

Attratta da titolo e copertina, ho acquistato questo libro per metterlo a turno fra quelli da leggere, ma ho commesso lerrore di buttare un occhio alle prime righe e... non mi è stato più possibile sfogliare altro. La trama è di quelle che ti prendono e non ti mollano; lo stile è fresco e mi ha fatto pensare che lautore potrebbe presto essere, per la narrativa, quello che Lucio Battisti è stato per la musica; le frasi memorabili abbondano e io, che sui libri amo segnare tutto ciò che mi tocca nel profondo, non ricordo di possedere altri volumi con un così alto numero di righe evidenziate in giallo. Questo romanzo è assolutamente non adatto a chi ha altri impegni da onorare!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima