Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Un racconto per bambini e ragazzi, pensato per quei genitori non credenti che vogliono aiutare i figli a non farsi condizionare dall'indottrinamento religioso che subiranno dalla società. La storia, narrata sotto forma di diario, parla di una ragazza che inizia a frequentare la scuola media e fa amicizia con una sua coetanea atea. Inizialmente, lei rimane turbata da questa caratteristica della sua nuova amica, al punto che vorrebbe trovare il modo per aiutarla a credere in Gesù, ma alla fine sarà la razionalità a trionfare e la ragazza "senza Dio" darà alla protagonista un grande insegnamento di vita. Un racconto, quindi, per bambini e ragazzi da far crescere con uno scudo nei confronti delle credenze religiose, spesso responsabili di paure interiori capaci di mettere a disagio anche molti adulti, che arrivano a limitare la propria libertà a causa del timore di andare all'inferno. Se i genitori credenti hanno il diritto di insegnare ai propri figli che esiste un personaggio immaginario chiamato "Dio" che vive in un luogo magico chiamato "paradiso", allo stesso tempo i genitori non credenti hanno il diritto di insegnare ai loro figli che esistono due scudi, chiamati "razionalità" e "libero pensiero", in grado di proteggerli da quelle credenze che un giorno potrebbero metterli a disagio su vari aspetti della loro vita.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Narrativa d'ispirazione religiosa

Editore Youcanprint

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 26/03/2013

Lingua Italiano

EAN-13 9788891107404

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La mia amica atea"

La mia amica atea
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima