Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La morte e la fanciulla
La morte e la fanciulla

La morte e la fanciulla

by Ariel Dorfman
pubblicato da Garzanti Libri

12,39
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

In un paese recentemente liberato dalla dittatura (forse il Cile) una donna, Paulina, riconosce nella voce di un visitatore casuale quella del medico che le ha inflitto la corrente elettrica nelle parti genitali e l'ha ripetutamente stuprata molti anni prima, quando era prigioniera politica. Decide di mettere il mostro sotto processo, ma in privato, con il marito avvocato come unico testimone.
Il problema morale dell'individuo (da una parte una supposta vittima innocente, dall'altra il supposto carnefice colpevole) si complica subito quando le parti (di accusato e di persecutore) sono invertite. Chi è puramente innocente? E come giustificare la vendetta, l'inchiesta e la punizione decise dal giustiziere individuale?
E' solo il primo passo in questo dramma, che porta lo spettatore a dubitare del discrimine che separa innocenza e colpevolezza, sia per gli altri sia per se stesso. Il passo successivo, che è quello decisivo per questa pièce teatrale, è l'intrecciarsi della moralità individuale con quella collettiva, sfortunatamente inseparabili l'una dall'altra da questa parte del Paradiso.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Testi teatrali , Cinema e Spettacolo » Teatro » Testi e critica letteraria

Editore Garzanti Libri

Collana Poesia/Teatro

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1993

Pagine 104

Lingua Italiano

Titolo Originale Death and the Maiden

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788811640196

Traduttore Guido Almansi  -  Claude Béguin

Prefatore Guido Almansi  -  Claude Béguin

torna su Torna in cima