Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La natura ama nascondersi
La natura ama nascondersi

La natura ama nascondersi

by Giorgio Colli
pubblicato da Adelphi

Disponibile.
68 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Vi è un'impressionante costanza, dal primo all'ultimo passo, nel pensiero di Colli. In "La natura ama nascondersi", che è del 1948, vediamo tracciarsi con precisione i confini del terreno, filosofico e filologico, che Colli solcherà poi sino a "La sapienza greca". Il presupposto si manifesta subito, con bruschezza: "ben poco di vitale è stato compreso sinora dalla Grecia, all'infuori di quanto hanno detto Nietzsche e Burckhardt". E, in particolare, per quanto riguarda la forma suprema della grecità, che è il pensiero, occorre innanzitutto sbarazzarsi "di quasi tutta la critica moderna, che interpreta i Presocratici secondo quanto crede di capire da Aristotele". Così la prima parte di questo libro è dedicata a una minuziosa disamina di quanto ci è giunto, attraverso Aristotele e Teofrasto, sui primi sapienti della Grecia. Nella visione di Colli, la filologia e la storia hanno un fine unico e comune: "la riduzione dei dati storici in espressioni dove l'interiorità primitiva traspare evidente". Attraverso un'indagine armata di tutte le sottigliezze analitiche si deve giungere a far risuonare "l'affinità interiore suscitata da un'espressione lontana". Il fine rimane quello "di cogliere i Presocratici attraverso le loro stesse parole". Nella parte centrale di questo libro, dedicata a Parmenide, Eraclito ed Empedocle, come nella parte centrale di tutta l'opera di Colli, questo tentativo si è manifestato in forma memorabile, sostenuto da una forza illuminante e tenace.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia occidentale e Storia della filosofia » Filosofia occidentale: dal 1900

Editore Adelphi

Collana Biblioteca filosofica

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1988

Pagine 354

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788845902895

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La natura ama nascondersi"

La natura ama nascondersi
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima