Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La perdita della corazza

by Nicoletta Del Gaudio
pubblicato da Gruppo Albatros Il Filo

12,66
14,90
-15 %
14,90
Disponibile.
25 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Certi pensieri cominciarono ad invadere la sua testa come una ragnatela. "Quando passi i cinquanta è inevitabile fare un bilancio della propria vita. La cosa principale è fermarsi un attimo nel momento in cui ti accorgi che stai scivolando a poco a poco non più nella semplice nostalgia di un desiderio, ma in quel mal sottile che si insinua quando non ti aspetti più niente di bello..." Ma è allora che Sara, la protagonista di questo romanzo, trova la forza per reagire, per ritrovare la positività e l'energia e così la sua storia e quella della protagonista del libro che incomincia a scrivere si intrecciano inesorabilmente. Fantasia e realtà prendono l'una il posto dell'altra, in una sorta di viaggio alla riscoperta di se stessi, per riappropriarci del rapporto con le persone che amiamo, per capire meglio la nostra vita e cosa sia realmente la felicità.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Gruppo Albatros Il Filo

Collana Nuove voci. Strade

Formato Brossura

Pubblicato 12/01/2016

Pagine 203

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788856780765

4 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
4
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
La perdita della corazza mia_piccola

mia_piccola - 27/03/2017 16:06

voto 5 su 5 5

Un libro che vuole trasmettere, per mezzo dei suoi personaggi, una positività spesso sconosciuta alla maggior parte delle persone, quella positività sana che aiuta ad andare avanti non fermandosi inutilmente di fronte ad ogni difficoltà ma tentando di superarle distruggendo i mostri interiori che la grigia quotidianità crea nella nostra anima.

La perdita della corazza taonapatriarcadi

Taona Patriarca Di - 17/03/2017 00:16

voto 5 su 5 5

Il libro di Nicoletta Del Gaudio è la storia di come sia possibile rileggere e riscrivere la propria vita rimanendo fedeli e onesti con se stessi. Nulla è perduto ma ritrovato se lasciamo che la speranza e il desiderio agiscano insieme per dissolvere la corazza che siamo stati costretti ad indossare per difenderci dalle sofferenze e se ci apriamo al possibile, condividendo con gli altri ciò che siamo. Un libro scritto con il cuore e con la ragione, con sofferenza ma anche con gioia.

La perdita della corazza taonapatriarcadi

Taona Patriarca Di - 16/03/2017 00:06

voto 5 su 5 5

Gli antichi saggi dicevano di leggere nel libro perchè se leggi nel libro non piangi. Penso si riferissero al libro della nostra vita. In questo romanzo di Nicoletta Del Gaudio si compie questo piccolo miracolo che tocca, come le tessere di un domino, una serie di vite personali collegate alla protagonista del romanzo, Sara, dalla comune passione per la scrittura. E se perdere la speranza significa rassegnarsi ad indossare una corazza che ci protegge ma ci appesantisce , ritrovare, con il filo della nostra vita , la speranza significa acquistare una nuova leggerezza che accetta la fragilità ma non ha paura di tornare a desiderare.

La perdita della corazza taonapatriarcadi

Taona Patriarca Di - 15/03/2017 10:44

voto 5 su 5 5

Si può ripercorrere la propria storia mettendola per iscritto e, riscrivendola, accorgersi che essa non è chiusa ma aperta a tutte le possibilità ? E quello che avviene per la protagonista di questo romanzo che vede schiudersi la concreta speranza di una nuova leggerezza per sé e per le persone che la circondano. C'è sempre questo aspetto di apertura quando si affronta la sofferenza come un libro scritto nella nostra carne. La protagonista legge e scrive in questo libro scoprendo che c'è qualcosa che può essere riletto in maniera differente. Questa rilettura, condivisa con gli altri, è positivamente contagiosa. E se perdere la speranza significa rassegnarsi ad indossare una corazza che ci protegge ma ci appesantisce , ritrovare, con il filo della nostra vita , la speranza significa acquistare una nuova leggerezza che accetta la fragilità ma non ha paura di tornare a desiderare.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima