Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La principessa di ghiaccio
La principessa di ghiaccio

La principessa di ghiaccio

by Camilla Lackberg
pubblicato da Marsilio

Prezzo:
18,50 15,72
Risparmio:
2,78 -15 %
mondadori card 31 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 30 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Erica Falck, trentacinque anni, scrittrice, è tornata per qualche tempo nella casa dei genitori, a Fjallbacka, paradisiaca località turistica sulla costa occidentale svedese. La morte di Alexandra Wijkner, sua amica d'infanzia, riapre una misteriosa vicenda che aveva profondamente turbato la piccola comunità dell'arcipelago molti anni prima. E Erica a trovare il corpo di Alexandra: i polsi tagliati, giace in una vasca di ghiaccio. Ma non è suicidio, qualcuno l'ha uccisa. Coinvolta in una rete di sospetti, menzogne e segreti, in coppia con il poliziotto Patrik Hedstrom, perdutamente innamorato di lei, Erica decide di indagare di persona, proprio quando si trova ad affrontare una fase delicata della sua vita, con una nuova, travolgente storia d'amore e la sensazione di non sapere bene cosa volere dalla vita.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Gialli, mistery e noir , Romanzi e Letterature » Gialli, mistery e noir

Editore Marsilio

Collana Farfalle

Formato Brossura

Pubblicato  12/01/2010

Pagine  458

Lingua Italiano

Titolo Originale Isprinsessan

Lingua Originale Svedese

Isbn o codice id 9788831799577


Traduttore L. Cangemi

14 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
2
3 star
3
2 star
2
1 star
2
La principessa di ghiaccio saras7

saras7 - 15/10/2013 17:57

voto 3 su 5 3

siamo agli inizi della storia tra patrick ed erica, la storia del passato sempre affascinante e non è semplice capire chi sia il colpevole sino alla fine.. l'artista maledetto .. la principessa di ghiaccio mi ricorda NEVE di Maxence Fermine un libricino di narrativa assolutamente da consigliarvi. anche questa volta camilla riesce a catturare il lettore

La principessa di ghiaccio bghignola

lelia - 10/10/2013 16:37

voto 5 su 5 5

adoro legge i libri di genere poliziesco...ma troppo spesso, a circa metà libro, scopro il colpevole. Questo libro, scritto in modo scorrevole e accattivante dalla Lackberg, è stato una splendida sorpresa. Lo leggi ti ritrovi ogni due o tre capitoli a pensare "Lo so!"...ma poi...un nuovo colpo di scena..fino al finale a sorpresa. I personaggi sono tratteggiati in modo stupendo, la loro storia si intreccia alla trama accompagnando il lettore che, a questo punto, non solo vuole scovare l'assassin ma vuole, anche, sapere come andranno a finire le loro storie personali

La principessa di ghiaccio bghignola

lelia - 08/10/2013 21:12

voto 1 su 5 1

premetto che adoro legge i libri di genere poliziesco...ma troppo spesso, a circa metà libro, scopro il colpevole. Continuo a legger ma... Questo libro, scritto in modo scorrevole e accattivante dalla Lackberg, è stato una splendida sorpresa. Lo leggi ti ritrovi ogni due o tre capitoli a pensare "Lo so!"...ma poi...un nuovo colpo di scena..fino al finale a sorpresa. I personaggi, poi, sono tratteggiati in modo stupendo e la loro storia si intreccia alla trama accompagnando il lettore che, a questo punto, non solo vuole scovare l'assassino..ma vuole, anche, sapere come andranno a finire le loro storie personali

La principessa di ghiaccio

Anonimo - 16/06/2012 14:06

voto 1 su 5 1

Leggere si fa leggere perchè scatta in te la curiosità di capire come finirà, ma nulla di più. La storia è abbastanza "intricata", ma la forse inesperienza della scrittura lo rende a tratti veramente banale; non tanto nei contenuti quanto proprio nello stile. Mi aspettavo di più considerando quanto sia stato pompato.MARIANGELA

La principessa di ghiaccio

Anonimo - 16/01/2011 07:33

voto 2 su 5 2

Francamente mi ha un po' deluso... Niente a che vedere con Stieg Larsson. Totalmente privo di pathos.

La principessa di ghiaccio

Anonimo - 21/11/2010 08:04

voto 0 su 5 1

Sono un' appassionata degli scrittori scandinavi, a parte Larrson questo libro mi ha veramente coinvolta nella vicenda; per me è stato molto bello, spero che il prossimo sia sulla stessa linea.

La principessa di ghiaccio

Anonimo - 30/08/2010 14:04

voto 4 su 5 4

Sarà che mi è venuta la mania per la narrativa scandinava, ma questo libro mi è piaciuto moltissimo. Dopo aver letto Stieg Larsson temevo di leggere l'ennesimo romanzo "che vive nella scia di un altro" e invece ho dovuto ricredermi. Lo consiglio vivamente a tutti, è scritto molto bene e riesce a far sentire per davvero il freddo della Scandinavia.

La principessa di ghiaccio

Anonimo - 12/08/2010 23:22

voto 3 su 5 3

Non è Stieg Larsson, non è Mankell e nemmeno l'Agatha Christie scandinava. E' molto più semplicemente Camilla Lackberg ed in questa sua opera prima è brava! Per il momento tre stelle e rimandiamo un giudizio più ponderato dopo l'uscita del suo secondo romanzo ("Il predicatore") che avverrà a settembre.

La principessa di ghiaccio

Anonimo - 09/08/2010 08:46

voto 2 su 5 2

Scorrevole ma molto scontato! Mi sono fatto attirare dalle recensioni ma definire Camilla Lackberg la "nuova Agata Christie del nord Europa" mi sembra veramente eccessivo. Non lo consiglio.

La principessa di ghiaccio

Anonimo - 03/06/2010 19:47

voto 4 su 5 4

Scritto molto bene con personaggi ben studiati e ben descritti e non manca l'effetto sorpresa, insomma un vero giallo. Lo consiglio anche ai più esigenti.

La principessa di ghiaccio

Anonimo - 14/05/2010 09:56

voto 3 su 5 3

Premetto che non ho ancora finito il libro e sono a circa 100 pagine dalla fine. Comunque non mi sembra male, forse un po' scontato perchè sembra che si intraveda già la soluzione finale questo a meno di colpi di scena; ma mi sembra scritto bene, ed è avvincente. E' il classico libro da week end. Tutto sommato un giallo per essere bello non deve essere per forza super complicato e assurdo come quelli di Larsson

La principessa di ghiaccio

Anonimo - 20/04/2010 23:08

voto 0 su 5 1

Niente a che fare con la trilogia Millenium nè tanto meno con le storie di Henning Mankell...e poi come si fa a definire questa scrittrice "la nuova Agatha Cristie scandinava"?...Mah...

La principessa di ghiaccio

Anonimo - 09/04/2010 17:03

voto 0 su 5 1

BELLO.... proprio bello... scorrevole ... scritto bene.... l'ho letto in meno di una settimana...

La principessa di ghiaccio

Anonimo - 07/02/2010 09:42

voto 0 su 5 1

E questo sarebbe "Il nuovo fenomeno" da accostare al nome di Stieg Larsson?! Che bufala. E' un normalissimo giallo con poca suspense e diverse banalità. Certo che certa pubblicità......

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima