Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La ronda 1919-1923
La ronda 1919-1923

La ronda 1919-1923


pubblicato da Liguori

41,49
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Edita nell'aprile del 1919 con un fascicolo che subito registrò vivo successo e altrettante vive polemiche, "La Ronda", redatta da Cardarelli, Baldini, Bacchelli, Barilli, Cecchi, Montano e Saffi segretario di redazione, (tra gli 'esterni': Raimondi, Gargiulo, Savarese, Savinio, Ferrero, Tilgher, Pareto; e per gli stranieri: Belloc, Chesterton, Ricketts...) significò ben presto sottrazione a Firenze e trasferimento a Roma di un primato che si era venuto consolidando in terra toscana da circa un ventennio: il primato della 'cultura di gruppo', dei più significativi incontri e sbocchi sul versante europeo, e delle riviste letterarie in modo particolarissimo.
Dopo oltre un trentennio, Emilio Cecchi, col distacco di un protagonista maturato in altre esperienze, poteva legittimamente respingere l'accusa che il periodico romano fosse stato poco più di una conventicola votata a un artificioso programma di reazione letteraria e riconoscere che, nonostante le limitazioni e le carenze ideologiche, La Ronda fu tra l'altro "un esempio di serio impegno artistico, di consapevolezza tecnica e di non provincialesca attenzione anche verso quanto nel campo della letteratura avveniva fuori del nostro paese".
La presente ampia scelta, mentre colma una lacuna nel contesto dei periodici già antologizzati, permette al lettore curioso di alcune tipiche manifestazioni del nostro Novecento di verificare la validità di quell'attestazione e in che misura la rivista mantenne quel che promise, espungendo o rettificando gli umori del momento e certe categoriali assunzioni estetiche che mai come per "La Ronda" ebbero tanta immeritata fortuna.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura dal 1900

Editore Liguori

Collana Percorsi

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2001

Pagine 552

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820727697

Curatore G. Cassieri

torna su Torna in cima