Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La scatola a forma di cuore

by Joe Hill
pubblicato da Sperling & Kupfer

Prezzo:
18,00 9,00
Risparmio:
9,00 -50 %
In promo:
3x2 su migliaia di libri
mondadori card 18 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 25 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Il protagonista, mito invecchiato del rock death-metal, è un collezionista del macabro: un ricettario per cannibali, un cappio da boia di seconda mano, un film snuff. Ma niente può competere con quell'oggetto in vendita su Internet: "Vendesi il fantasma del mio patrigno al miglior offerente..." dice l'annuncio. E l'uomo ha già la carta di credito in mano. Per mille dollari diventa l'unico proprietario di un abito che appartiene a un uomo morto. Il protagonista non ha paura. E da una vita che gestisce una serie di fantasmi: quello di un padre molestatore, delle amanti abbandonate senza cuore, degli amici traditi. Ma quello che gli porta il corriere in una scatola a forma di cuore non è un fantasma come tutti gli altri. L'ex proprietario dell'abito è "morto e vegeto" ed è ovunque: dietro la porta della camera da letto, seduto nella Mustang, in piedi davanti alla finestra, dentro lo schermo gigante del suo televisore, nel corridoio con un rasoio affilato appeso a una catena nella sua mano scheletrica. E sempre in attesa.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Horror e gotica , Fantasy Horror e Gothic » horror e Dark Romance

Editore Sperling & Kupfer

Collana Narrativa

Formato Rilegato

Pubblicato  01/01/2007

Pagine  367

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820043544


Traduttore M. Parolini  -  M. Curtoni

3 recensioni dei lettori  media voto 2  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
1
2 star
1
1 star
1
La scatola a forma di cuore viclas

Vicla Sgaravatti - 22/05/2013 15:28

voto 1 su 5 1

Libro che mi è stato prestato da un'appassionata di Stephen King. Lo definirei genere horror, che io non amo particolarmente. E' scritto bene, e la trama è originale, a me però ha destato scarso interesse e per questo motivo non l'ho finito, il tempo è poco, la vita è corta e i libri che aspettano il loro turno sono molti!

La scatola a forma di cuore

Anonimo - 17/05/2011 21:13

voto 2 su 5 2

L'opera prima del secondogenito di Stephen King non mantiene, purtroppo, le promesse. Mi aspettavo un romanzo più efficace, più evocativo. I personaggi non sono caratterizzati a sufficienza, tanto da non riuscire ad immedesimarsi in nessuno di essi. Ci sono salti temporali che disorientano il lettore, tentativi di flashback malriusciti. La storia non regge, non emoziona e soprattutto non spaventa! Rarissimi i momenti di tensione e suggestione. L'inizio è promettente, ma le avvisaglie della pochezza della trama si manifestano presto assieme al fantasma di Craddock McDermott. Come horror non convince affatto, risultando banale e grottesco. Di thriller ha poi ben poco e si lascia dimenticare in fretta. La penna è ancora acerba, ma nel DNA Joseph Hillstrom King possiede tratti del padre scrittore. Gli si può dare una seconda chance, anche se personalmente non penso lo farò. Non si tratta di una bocciatura, ma di un serio esame di riparazione certamente si!

La scatola a forma di cuore

Mister R. - 13/02/2008 13:28

voto 3 su 5 3

Non nego che ho acquistato il libro quando sono venuto a conoscenza che Joe Hill non è altro che Joe King, il figlio di Stephen King. Devo dire che non sono rimasto affatto deluso. Il suo scrivere ricorda molto quello del padre, benchè l'incedere della storia sia molto più incalzante di quelle sfornate ultimamente dal ''re del brivido''. La storia parte in quarta e ti rapisce già dalle primissime pagine. Bravissimo a catapultare in brevissimo tempo il lettore in una situazione irreale e adrinalinica ricorda del padre più che altro i primi romanzi o taluni racconti. Peccato forse che nel finale diventi magari un po' scontato. Libro che comunque consiglio di acquistare agli appassionati del genere (si tratta ovviamente di una ghost story). Non nego che attendo un suo nuovo romanzo e spero che il suo precedente libro di racconti (edito in Gran Bretagna ove ha vinto numerosi premi) venga pubblicato anche in Italia.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima