Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Disponibile.
29 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

"Avete presente quella vostra cara amica, quella che sembra aver capito tutto dalla vita? Quella che ha il lavoro dei sogni, il fidanzato dei sogni, la vita dei sogni? Be´, quella ragazza non sono io." È tornata Chiara, l´imbranata e irresistibile protagonista di Volevo essere una gatta morta. Un brutto anatroccolo che, a distanza di dieci anni, non è diventato un cigno. Anzi, con le prime rughe e i capelli bianchi si ritrova ancora senza fidanzato. Ma nonostante si sia ormai rassegnata ad assistere al prevalere delle gatte morte, non rinuncia a sognare l´happy ending come nelle fiabe. Anche se le sue "favole" sono film e serial televisivi, di cui conosce le battute a menadito. E le sembra di finire dritta dritta in una puntata di CSI e Criminal Minds quando la sua strada incrocia quella dell´avvenente commissario Garano, sensuale "Bogart della Magliana". Perché qualcuno ha cominciato a perseguitarla con lettere sempre più minacciose. E le "sfumature di grigio" si colorano di una stuzzicante nota di giallo...

"Una commedia thriller tutta da ridere da cui è difficile staccarsi". Il Venerdì di Repubblica "Chiara Moscardelli, con stile ironico e deciso, dà voce a tutte quelle ragazze alla ricerca disperata di una vita normale, con un lavoro almeno soddisfacente e se possibile un fidanzato". Vanity Fair

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Edizione Mondolibri

Formato Edizione Bookclub

Pubblicato 01/11/2013

Pagine 384

Lingua Italiano

Isbn o codice id 8022264826792

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La vita non è un film"

La vita non è un film
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima