Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La vita obliqua
La vita obliqua

La vita obliqua

by Enzo Siciliano
pubblicato da Mondadori

7,65
17,00
-55 %
17,00
Disponibile.
15 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Saverio, figlio bastardo di don Nicola, ricco possidente della pianura di Santa Eufemia, in Calabria, ha ereditato le fortune paterne e coltiva un rapporto nutrito di rancore e disprezzo - o forse di semplice invidia - con la sorellastra e soprattutto con il marito di lei. Soldato imboscato nelle retrovie durante la Prima guerra mondiale grazie alla complicità di un maggiore medico attratto dalla sua prestanza fisica, fascista della prima ora, Saverio è una classica, disturbante figura di tipico italiano opportunista, qualunquista, vitale e al tempo stesso vittima di oscure depressioni. Nella parabola della sua vita si può leggere, con emblematica trasparenza, il ciclo dell'ascesa e della rovina di un'intera nazione. Altrettanto degna di nota è la circostanza per cui questo romanzo, completato da Enzo Siciliano e consegnato all'editore pochi mesi prima di morire, rappresenta una specie di summa dei luoghi, dei temi, delle atmosfere e delle ossessioni più cari alla sua ispirazione. Una Calabria ancestrale e al tempo stesso storicamente individuata con assoluta esattezza; una provincia torpida, sensuale, velleitaria, capace di ogni bassezza e conformismo come di fiammate di pura idealità; una nazione pervicacemente incapace di allinearsi agli aspetti migliori, al volto più razionale e trasparente della modernità. In questa contrapposizione sfibrante con le forze più elementari e terragne, la cultura rischia di prendere la via della fuga, del rifiuto, di un silenzio orgoglioso e risentito, come sceglie appunto di fare in questo romanzo 'u professuri, il cognato di Saverio, suo antagonista sotto ogni aspetto. Questa deriva, che Siciliano ha descritto in tanti personaggi, se è uno dei temi più ricorrenti del narratore è stato anche il bersaglio preferito dell'intellettuale. Contro ogni aristocratico ripiego si è sempre battuto il suo magistero lucido e appassionato, e anche quest'ultimo capitolo della sua avventura creativa sembra consegnarci il dolente, ma fermo, invito di Enzo all'impegno.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Mondadori

Collana Scrittori italiani e stranieri

Formato Rilegato

Pubblicato 01/01/2007

Pagine 207

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804562177

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La vita obliqua"

La vita obliqua
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima