Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Le obbligazioni negative
Le obbligazioni negative

Le obbligazioni negative

by Stefano Deplano
pubblicato da Edizioni Scientifiche Italiane

23,75
25,00
-5 %
25,00
Disponibile.
48 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Malgrado l'attenzione profusa dalla letteratura giuridica nello studio del rapporto obbligatorio, quella a contenuto negativo viene tradizionalmente considerata come "un'obbligazione in tono minore". Tale conclusione è imputabile, da un lato, alla complessità logico-giuridica insita nel riferire alle condotte obbligatorie di tipo omissivo gli stessi princìpi e le medesime regole tradizionalmente atte a disciplinare i contegni a contenuto positivo. Dall'altro lato, al trattamento frammentario che l'attuale ordinamento giuridico riserva alle c.dd. obbligazioni negative. In tale contesto, la presente indagine intende sottoporre a revisione critica la tradizionale ricostruzione in termini unitari della variegata casistica nella quale il rapporto obbligatorio di tipo negativo prende corpo, privilegiando un approccio metodologico di tipo funzionale ed assiologicamente orientato.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Diritto » Procedura civile » Diritto commerciale

Editore Edizioni Scientifiche Italiane

Collana Pubbl. fac. giurisprudenza di Catanzaro

Formato Brossura

Pubblicato 09/01/2014

Pagine 236

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788849528947

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Le obbligazioni negative"

Le obbligazioni negative
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima