Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Leggere la Sardegna. Letture critiche
Leggere la Sardegna. Letture critiche

Leggere la Sardegna. Letture critiche


pubblicato da EDES

20,40
24,00
-15 %
24,00
Disponibile.
41 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il volume raccoglie i contributi in forma di saggio di alcuni studiosi sulla produzione letteraria sarda dalle origini ai giorni nostri. I lavori filologici e linguistici presentati sono il risultato degli interessi di studio sviluppati negli ultimi anni a partire dall'università di Sassari nell'ambito degli insegnamenti di filologia della letteratura italiana, storia della lingua italiana, filologia romanza e letteratura e filologia sarda. I saggi s'inseriscono nella più generale opera di recupero di una testualità plurilingue (prevalentemente realizzatasi in sardo, latino, catalano, castigliano e italiano) che ha concorso a costruire nei secoli il variegato sistema linguistico e letterario dei sardi e degli italiani e la cui conoscenza è indispensabile fondamento di una concezione dell'identità aperta e dinamica.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura, storia e critica

Editore Edes

Collana Filologia linguistica e critica letteraria

Formato Brossura

Pubblicato 30/12/2017

Pagine 224

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788860254306

Curatore G. Piroddi

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Leggere la Sardegna. Letture critiche"

Leggere la Sardegna. Letture critiche
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima