Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Legnano 1176. Una battaglia per la libertà

by Paolo Grillo
pubblicato da Laterza

13,50
18,00
-25 %
-35% su migliaia di libri
18,00
-35% su migliaia di libri
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
27 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Fra i grandi eventi bellici del Medio Evo occidentale, la battaglia di Legnano è sicuramente uno dei più famosi ma, contemporaneamente, dei meno noti. In Italia è stata oggetto di rievocazioni, di romanzi, di opere liriche molto più di quanto abbia interessato gli storici. Uno dei primi obiettivi di queste pagine è quindi ricostruire la vera storia della battaglia, liberandola dalla patina falsante imposta dalla tradizione, e raccontare come e perché avvenne lo scontro, le ragioni dei contendenti, gli eventi che precedettero il conflitto, il disegno politico di Federico Barbarossa, l'autonomia rivendicata dai Comuni. Le città italiane difendevano la propria libertà, ossia il diritto al proprio autogoverno, che trovava la sua legittimazione nel consenso popolare, espresso dalla massa dei cittadini e non nell'approvazione da parte del potere imperiale. In tale prospettiva, emergerà chiaramente il fatto che a Legnano si affrontarono due mondi diversi, che portavano con sé due forme di organizzazione militare discordi. L'Impero, con la sua struttura aristocratica, era ben rappresentato dalla celebre e quasi imbattibile cavalleria pesante teutonica. I Comuni, basati sulla partecipazione di tutti gli abitanti (maschi) alla gestione della repubblica, si incarnavano nella collettività in armi dei fanti, che combattevano fianco a fianco ai cavalieri, dei quali erano non sudditi o dipendenti, ma liberi concittadini, decisi a battersi per la difesa della patria comune.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia di altri terrritori » Periodi storici » Storia medievale » Storia d'Italia e delle Regioni italiane » Storia della Lombardia » Storia d'Italia

Editore Laterza

Collana Storia e società

Formato Brossura

Pubblicato 17/03/2010

Pagine 242

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788842092438

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Legnano 1176. Una battaglia per la libertà"

Legnano 1176. Una battaglia per la libertà
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima