Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Lettera ad un bambino mai nato
Lettera ad un bambino mai nato

Lettera ad un bambino mai nato

by Oriana Fallaci
pubblicato da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

Disponibilità immediata.
17 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il libro è il tragico monologo di una donna che aspetta un figlio guardando alla maternità non come a un dovere ma come a una scelta personale e responsabile. Una donna di cui non si conosce né il nome né il volto né l'età né l'indirizzo: l'unico riferimento che viene dato per immaginarla è che vive nel nostro tempo, sola, indipendente e lavora. Il monologo comincia nell'attimo in cui essa avverte d'essere incinta e si pone l'interrogativo angoscioso: basta volere un figlio per costringerlo alla vita? Piacerà nascere a lui? Nel tentativo di avere una risposta la donna spiega al bambino quali sono le realtà da subire entrando in un mondo dove la sopravvivenza è violenza, la libertà un sogno, l'amore una parola dal significato non chiaro. Con la prefazione di Lucia Annunziata.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Bur Biblioteca Univ. Rizzoli

Collana Best BUR

Formato Tascabile

Pubblicato 31/03/2009

Pagine 145

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817028370

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Lettera ad un bambino mai nato ilaila87

ilaria marino - 10/10/2013 18:56

voto 5 su 5 5

Ho letto questo libro a 16 anni,lo trovai breve,intenso,forse quasi scioccante per quanto invita a riflettere,si ha la sensazione di avere realmente tra le mani il diario personale di una donna con i suoi pensieri,i suoi dubbi..le sue fantasie si intrecciano con la cruda realtà.Lo rileggerò a breve con la maturità dei miei 26 anni perché trovo sia una di quelle letture che ad ogni età possono darti nuove sfumature non afferrate prima.Consigliatissimo!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima