Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Lettere private. Inedite e rare
Lettere private. Inedite e rare

Lettere private. Inedite e rare


pubblicato da Franco Angeli

22,00
Disponibile.
44 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Le lettere private di Pasquale Galluppi possono costituire una preziosa fonte di informazione circa la gestazione e la diffusione delle varie edizioni delle opere galluppiane, e dunque la necessaria premessa di un'eventuale edizione organica dell'Opera omnia del filosofo calabrese. Anche a prescindere da tale possibile utilizzazione, rivestono un notevole interesse sia teoretico, quando hanno come interlocutore Antonio Rosmini, sia culturale, quando l'interlocutore è Vittorio Cousin o altri pensatori del tempo, sia genericamente storico. Galluppi, sicuramente a causa della censura, ha preferito affidare alle Lettere filosofiche quanto di teoretico poteva esprimere senza rischi, sottraendo peraltro alle lettere private qualsiasi spontaneo contenuto speculativo: ciononostante il suo epistolario privato è in grado di restituirci preziosi lati inediti della sua personalità filosofica.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia occidentale e Storia della filosofia » Storia della Filosofia occidentale

Editore Franco Angeli

Collana Filosofia e scienza - Testi

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 176

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846475213

Curatore F. Ottonello

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Lettere private. Inedite e rare"

Lettere private. Inedite e rare
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima