Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Lettere scelte. 1.
Lettere scelte. 1.

Lettere scelte. 1.

by Federico Ozanam
pubblicato da Rubbettino

20,40
24,00
-15 %
24,00
Disponibile.
41 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Federico Ozanam (1813-1853), maggior ispiratore e fondatore delle Conferenze di San Vincenzo de Paoli, fu docente universitario negli anni in cui la Francia era laboratorio della società moderna. Considerato precursore della dottrina sociale della Chiesa e beatificato da Giovanni Paolo II nel 1997, è tuttavia un personaggio poco noto al vasto pubblico, anche in ambito cattolico. Le celebrazioni del bicentenario della sua nascita hanno risvegliato nuovo interesse per la sua figura; per questo motivo la Società di San Vincenzo de Paoli ha voluto pubblicare una raccolta di lettere tratte dal suo epistolario. Come amava sottolineare la moglie Amélie, "è leggendo le lettere di Federico che lo potrete conoscere, meglio che leggendone le varie biografie"; sono state allora scelte 100 lettere, tra le quasi 1500 ritrovate e pubblicate in Francia negli ultimi anni. Un cammino per riscoprire la sua "Sete di infinito" e ripercorrere, attraverso i suoi scritti, la vita di un uomo di fede, dedicata alla carità in ogni ambito: nel lavoro, nell'università, nella società, nella politica, nella famiglia. Lettere scelte è il primo dei tre volumi dedicati agli scritti di Federico Ozanam.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Lettere scelte. 1."

Lettere scelte. 1.
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima