Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Lezioni 1930-1932. Dagli appunti di John King e Desmond Lee

by Ludwig Wittgenstein
pubblicato da Adelphi

21,25
25,00
-15 %
3x2 su migliaia di libri
25,00
3x2 su migliaia di libri
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
42 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Dopo la lunga interruzione seguita al "Tractatus", Wittgenstein, passato attraverso le fondamentali esperienze della prima guerra mondiale e del periodo trascorso come maestro elementare nei villaggi della Bassa Austria ("Come posso essere un logico se non sono ancora un uomo!" aveva scritto a Bertrand Russell), tornò nel 1929 in Inghilterra e nel gennaio dell'anno successivo iniziò i suoi corsi al Trinity College di Cambridge. Nell'ambito di queste lezioni, che segnano la ripresa della ricerca filosofica e scientifica, Wittgenstein avviò la profonda rielaborazione critica del "Tractatus" che lo porterà ad abbandonare la concezione del linguaggio come insieme di raffigurazioni indipendenti dei fatti e a sostituirla con quella di un sistema di simboli e di sistemi governati da relazioni interne e disciplinati da regole d'uso: "Il linguaggio è un calcolo", dice Wittgenstein "pensare è giocare un gioco, usare il calcolo". Il linguaggio è dunque assimilato a aun algoritmo, e le nozioni di uso, regola e relazione interna vengono ad assumere un ruolo cruciale: fra l'inerte letteralità di un'espressione linguistica e il suo significato vi è un salto, prodotto dall'intenzione, dal gesto preverbale - a sua volta inesprimibile -, che ne dirige l'uso.
I testi delle lezioni di Cambridge, che qui pubblichiamo sulla base degli appunti di John King e Desmond Lee, ci offrono la rara opportunità di assistere al primo articolarsi di alcuni passaggi decisivi nel pensiero dell'ultimo Wittgenstein, e di osservare lo schiudersi di quella prospettiva in fondo alla quale troveremo le "Ricerche filosofiche".

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia occidentale e Storia della filosofia » Filosofia analitica e positivismo logico

Editore Adelphi

Collana Biblioteca filosofica

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1995

Pagine 188

Lingua Italiano

Titolo Originale Wittgenstein's Lectures. Cambridge 1930-1932

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788845911293

Curatore D. Lee  -  Aldo Giorgio Gargani

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Lezioni 1930-1932. Dagli appunti di John King e Desmond Lee"

Lezioni 1930-1932. Dagli appunti di John King e Desmond Lee
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima