Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Limit
Limit

Limit

by Frank Schatzing
pubblicato da Nord

19,97
23,50
-15 %
23,50
Disponibile.
40 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

1972, L'ultimo viaggio dell'uomo sulla Luna
2025
Il petrolio sta finendo. Il mondo è quasi in ginocchio. Eppure c'è un'alternativa. Una fonte di energia pulita e illimitata. Basta andarla a prendere. Sulla Luna.
Lontano, molto lontano dalla Terra, le nostre aspettative più audaci verranno superate. Dalle nostre peggiori paure
Isla de las Estrellas (oceano Pacifico), 19 maggio 2025. Il multimiliardario Julian Orley ha radunato alcuni tra gli individui più ricchi e influenti del pianeta, selezionati per partecipare a un'esperienza unica: essere i primi a raggiungere il lussuosissimo hotel che lo stesso Orley ha costruito sulla Luna. Ma l'intento di Orley non è semplicemente propagandistico; l'imprenditore è infatti alla ricerca di finanziamenti per un'impresa ancora più audace: estrarre dalla polvere lunare l'elio-3, una fonte di energia pulita e illimitata, e portarlo sulla Terra. Un'impresa che cambierebbe per sempre gli equilibri di potere mondiali. Un'impresa che, per qualcuno, deve fallire.
Shenzhen, Cina meridionale, 20 maggio 2025. Ormai da tre giorni Chen Hongbing non ha notizie di sua figlia Yoyo, e teme il peggio, dato che la ragazza non ha mai fatto mistero della sua attività di dissidente. Così si rivolge a un amico, il detective Owen Jericho, chiedendogli d'indagare, seppure con la massima discrezione. Ma quella che sembra una "semplice" scomparsa si rivela ben presto la prima tessera di un mosaico che si estende dall'Estremo Oriente agli Stati Uniti, passando per l'Africa. Un mosaico che, se completato, disegnerebbe la fine della civiltà occidentale e il trionfo di quella cinese. E non soltanto sulla Terra.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Gialli, mistery e noir , Romanzi e Letterature » Gialli, mistery e noir

Editore Nord

Collana Narrativa Nord

Formato Rilegato

Pubblicato 18/11/2010

Pagine 1370

Lingua Italiano

Titolo Originale Limit

Lingua Originale Tedesco

Isbn o codice id 9788842916789

Traduttore R. Tappa  -  R. C. Stoppani

5 recensioni dei lettori  media voto 2  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
4
Limit contericci1

massimo ricci - 22/05/2013 16:28

voto 1 su 5 1

Corposo romanzo ambientato in un futuro molto prossimo che ha inizio sulla Luna e si conclude in una Venezia decadente e in balia dell'acqua alta.Nel 2025, in un'epoca in cui le malvagie multinazionali del petrolio continuano a rimanere tali, si svolge sul pianeta Terra e sulla Luna una spietata guerra tra colossi economici per l'approvvigionamento dell'elio 3, la nuova conveniente fonte energetica destinata a sostituire quelle tradizionali. Il tutto molto cinematograficamente condito da inseguimenti mozzafiato e crudeltà inaudite, ma anche da suggestivi spazi siderali e interessanti questioni scientifiche affrontate con competenza. Secondo l'autore, il terzo decennio del ventunesimo secolo sarà caratterizzato dall'egemonia cinese in un mondo ormai interamente globalizzato. I numerosi protagonisti, un gruppo eterogeneo accomunato dalle proprie ingenti doti patrimoniali, sono quasi tutti sull'orlo di una crisi di nervi, ma la questione non sempre è affrontata dall'autore con la dovuta maestria. Si nota sullo sfondo un elogio al confucianesimo, dottrina della perfezione, e, come nel "il quinto giorno" qualche gratuita stilettata al cristianesimo. Schatzing dimostra una grande padronanza delle tecniche narrative (sono praticamente tre storie che alla fine si fondono in una sola) ma gli eccessivi primi piani sulle paranoie dei protagonisti, sbiadiscono le bellezze del cosmo e della scienza

Limit

Anonimo - 15/07/2011 10:39

voto 1 su 5 1

Un libro con molte pagine non mi spaventa: ciò che mi spaventa è un libro di molte pagine, vuoto di contenuti, come questo. Sono arrivata - a fatica - a metà, senza che sia successo nulla o quasi di interessante o avvincente. Credo che alla magior parte dei lettori non interessi il dettaglio delle spiegazioni tecniche (se interessati, non è quello il posto per averle: ci sono i libri e le riviste specializzate) e tantomeno pagine e pagine piene di altri dettagli perfettamenti inutili. Inoltre, ho l'impressione di leggere due libri contemporaneamente, con due trame assolutamente slegate tra loro che, suppongo, si intrecceranno magari nelle ultime 20 pagine. Mi spiace, perché avevo letto un libro dello stesso autore che mi era piaciuto, ma questo proprio no... mi fa dormire.

Limit

Anonimo - 11/03/2011 14:34

voto 1 su 5 1

Libro di una lentezza imbarazzante. Personaggi senza alcuno spessore e che con tutta la buona volontà si fatica a distinguere gli uni dagli altri. Trama interessante ma con almeno 1000 pagine di troppo, calcolando che ne sono state scritte 600 per un inseguimento.

Limit

Anonimo - 23/02/2011 13:48

voto 4 su 5 4

Una bella storia o meglio due storie in un libro che solo alla fine si uniscono. Nelle quasi 1400 pagine si passa dall'intrigo politico all'inseguimento per il mondo. Unica nota negativa: elenco dei molti personaggi andava messo all'inizio e non alla fine del libro! Un po' di fatica ad associare il nome al ruolo nella trama. Nota positiva: Se un libro così si fa leggere in un mese è senza dubbio scorrevole.

Limit

Anonimo - 06/01/2011 20:04

voto 1 su 5 1

Mi sono arreso dopo 300 pagine, è di una pesantezza mostruosa, privo di pathos, di suspence, con personaggi superficiali e dialoghi banali. Non saprò mai se poi avrà delle impennate, ma questo prologo corposo mi ha sfinito...

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima