Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Lingue minoritarie, lingue nazionali, lingue ufficiali nella legge 482/1999
Lingue minoritarie, lingue nazionali, lingue ufficiali nella legge 482/1999

Lingue minoritarie, lingue nazionali, lingue ufficiali nella legge 482/1999

by Daniele Bonamore
pubblicato da Franco Angeli

23,50
Disponibile.
47 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

La Legge 482/1999 con la quale si è inteso, mezzo secolo dopo l'entrata in vigore della Costituzione della Repubblica italiana, dare un sembiante di attuazione al suo art. 6 sulle etnie linguistiche minoritarie, offre lo spunto per un discorso che prende l'avvio da una disamina delle singole proposizioni normative, a cominciare dalla stessa rubrica ("minoranze linguistiche storiche") e dalla formulazione del suo primo articolo che avvalora l'ipotesi che si sia voluto, fin dall'inizio, prendere le distanze rispetto ai destinatari della tutela. Gli argomenti vengono qui sviluppati secondo un duplice codice: quello giuridico e quello linguistico.

Dettagli

Generi Politica e Società » Studi di Genere e gruppi sociali » Minoranze etniche

Editore Franco Angeli

Collana Il punto

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2004

Pagine 240

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846457769

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Lingue minoritarie, lingue nazionali, lingue ufficiali nella legge 482/1999"

Lingue minoritarie, lingue nazionali, lingue ufficiali nella legge 482/1999
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima