Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Link. Idee per la televisione. 3.
Link. Idee per la televisione. 3.

Link. Idee per la televisione. 3.


pubblicato da Fivestore

12,75
15,00
-15 %
15,00
Disponibile.
26 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Link. Idee per la televisione - periodico di comunicazione di RTI (Mediaset) - torna in libreria dopo un restyling completo di grafica e formato (17X24).
Il dossier di questo numero è dedicato a cinema e tv. Il punto di vista è quello di chi fa la televisione: programmatori, buyer, redazioni e direzioni di rete. Dalle interviste ai dirigenti di Rai, Mediaset e La7 emerge l'importanza del film per la free tv, ma anche il suo calo nei palinsesti a favore di fiction autoprodotta e reality show. La pay tv invece vive di cinema: spiga David Bouchier - direttore generale programmi Sky TV Italia. Rai Cinema, Medusa e gli indipendenti Mikado e Eagle sono la voce dell'industria cinematografica. Nel dossier si parla anche di legislazione, fondi nazionali ed europei, le emergenti film commission; e della storia del rapporto tra cinema e tv nei mercati stranieri. In chiusura parlano gli esperti e i registi. I primi (Gianni Canova, Mario Sesti, Peppino Ortoleva) affrontano la diversa natura dei due media, la nuova fruibilità offerta dal DVD, e del passato/futuro del cinema all'interno del sistema dei media. La voce dei secondi è Lars von Trier, Molly Stentsgaard - suo film editor - e David Cronenberg, che all'interno di interviste esclusive parlano di come la tv ha influenzato il loro linguaggio.
Fuori dal dossier, nelle sezioni tematiche (Prodotto, Tecnologia, Business, Sguardi laterali) si parla dell'interattività tv che crea comunità (targata BBC); delle tendenze nei reality e nella fiction americana; del merchandising tv in Italia, del mercato dei character e delle action figure dall'estremo oriente. In chiusura le immagini della tv nel mondo, un'anticipazione del libro fotografico curato dall'antropologo Franco La Cecla e un saggio del filosofo Fulvio Carmagnola su come i simboli (politici, culturali, religiosi) diventano icone dell'immaginario pop.

Dettagli

Generi Cinema e Spettacolo » Radio e Televisione » Televisione e società

Editore Fivestore

Collana Link

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2004

Pagine 344

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788890074233

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Link. Idee per la televisione. 3."

Link. Idee per la televisione. 3.
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima