Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Lo schiavista
Lo schiavista

Lo schiavista

by Paul Beatty
pubblicato da Fazi

15,72
18,50
-15 %
18,50
Disponibile.
31 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Guarda il Video

Descrizione

"So che detto da un nero è difficile da credere, ma non ho mai rubato niente. Non ho mai evaso le tasse, non ho mai barato a carte. Non sono mai entrato al cinema a scrocco, non ho mai mancato di ridare indietro il resto in eccesso a un cassiere di supermercato". Questo l'inizio della storia di Bonbon. Nato a Dickens - ghetto alla periferia di Los Angeles - il nostro protagonista è rassegnato al destino infame di un nero della lower-middle-class. Cresciuto da un padre single, controverso sociologo, ha trascorso l'infanzia prestandosi come soggetto per una serie di improbabili esperimenti sulla razza: studi pionieristici di portata epocale, che certamente, prima o poi, avrebbero risolto i problemi economici della famiglia. Ma quando il padre viene ucciso dalla polizia in una sparatoria, l'unico suo lascito è il conto del funerale low cost. E le umiliazioni per Bonbon non sono finite: la gentrificazione dilaga, e Dickens, fonte di grande imbarazzo per la California, viene letteralmente cancellata dalle carte geografiche. E troppo: dopo aver arruolato il più famoso residente della città - Hominy Jenkins, celebre protagonista della serie Simpatiche canaglie ormai caduto in disgrazia -, Bonbon dà inizio all'ennesimo esperimento lanciandosi nella più oltraggiosa delle azioni concepibili: ripristinare la schiavitù e la segregazione razziale nel ghetto. Idea grazie alla quale finisce davanti alla Corte Suprema.

Questo libro è stato recensito nella nostra lista dei 7 libri consigliati

Se cercate un libro divertente, lo avete trovato. Lo schiavista è una satira del razzismo per sbellicarsi di risate ma con intelligenza: la storia di uno strampalato tentativo di ripristinare la schiavitù e la segregazione nel più ricco dei paesi occidentali. Ma il fatto più paradossale è che l'artefice della proposta sia proprio un nero, Bonbon, protagonista indimenticabile in un libro denso di umorismo senza pietà. 

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Fazi

Collana Le strade

Formato Brossura

Pubblicato 06/10/2016

Pagine 369

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788876259418

Traduttore S. Castoldi

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Lo schiavista"

Lo schiavista
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima