Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Maqeda
Maqeda

Maqeda

by Salvo Sottile
pubblicato da Dalai Editore

7,65
17,00
-55 %
17,00
Disponibile.
15 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Palermo. Filippo, un ragazzo avventato e ambizioso, inizia la sua "educazione sentimentale" alla mafia il giorno in cui si ritrova a fare da angelo custode a una tossicodipendente. Il dopo è un susseguirsi di ruoli. Diventa fotografo di cronaca nera, poi imprenditore senza scrupoli, poi braccio destro di uno zio ammanigliato con i boss. E finisce pure in carcere come complice di un omicidio. Non un omicidio qualunque, ma l'assassinio del vicequestore Ninni Cassarà, quel poliziotto eroico e testardo massacrato negli anni '80 dai corleonesi di Totò Riina in guerra con lo Stato. Ed è li, nei bracci dell'Ucciardone, che Filippo assapora prima il rispetto degli altri detenuti e poi il delirio di sentirsi finalmente parte di un olimpo potente e scellerato. Quello della mafia che comanda, che uccide, che atterrisce e che promette senza mai mantenere. Una tragedia degli inganni.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Dalai Editore

Collana Romanzi e racconti

Formato Rilegato

Pubblicato 01/01/2007

Pagine 287

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788860730664

8 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
2
3 star
3
2 star
0
1 star
2
Maqeda

nicolabilello.blogspot.com - 29/01/2008 17:15

voto 3 su 5 3

Bello, scorrevole, leggero, pur trattando un tema scottante. Ci sono delle imprecisioni storiche, come la Fiat Croma nel 1982. Consigliato!

Maqeda

Giulia - 30/12/2007 22:34

voto 4 su 5 4

E pensare che l ho trovato in libreria quasi per caso... davvero un bel libro, ben articolato, per nulla monotono e banale come è stato descritto da qualcuno che (a parer mio) evidentemente ha una visione un pò distorta della realtà, e che immagina la mafia e la vita palermitana fatta solo di droga e assassini spietati... non è la solita storia, è un romanzo che riesce a trasmettere al lettore molte sensazioni mettendosi nei panni del protagonista... dall'ansia che prova in alcuni capitoli alla velata voglia di vendetta,dalla forza della sua testardaggine al dolcissimo affetto che lo lega per un periodo ad Emma... mai noioso, forse un po' complicato da intendere nei termini strettamente siciliani, ma questo mantiene semplicemente il contatto con questa terra misteriosa quanto affascinante... lo consiglio a chi voglia fare un viaggio nei mille panni di questo personaggio... complimenti Salvo... se il buongiorno si vede dal mattino, sei partito alla grande!

Maqeda

Anonimo - 02/12/2007 16:03

voto 4 su 5 4

Un libro travolgente scritto col cuore e con la testa. L'ho cominciato un po' scettico, l'ho divorato in una notte. Nella prima edizione c'erano degli errori di ''editing'', ma la colpa, mi sono informata, era della casa editrice che ha ristampato il libro. Ve lo consiglio caldamente. Sottile ha una penna brillante e le sue parole vi porteranno per mano in un mondo oscuro e sconosciuto. Bravo Sottile.

Maqeda

Anonimo - 07/11/2007 12:20

voto 1 su 5 1

Libro noioso, finale deludente. Pieno di forzature. L'uso del siciliano, che vorrebbe dare un tocco di ''Camillerità'' al racconto, non introduce nessuna emozione al già spento scorrere delle parole.

Maqeda

Anonimo - 01/10/2007 10:12

voto 3 su 5 3

E' stata una piacevole sorpresa questa opera prima di Salvo Sottile. Molto originale nel raccontare la ''mafia'', non come entità a sé stante che dall'alto muove i fili della società, ma come rete che si integra nella quotidianità delle persone, colluse o meno con la strategia mafiosa. Scritto molto bene, si legge con facilità e leggerezza, nonostante i temi trattati non lascino molto spazio alla leggerezza.

Maqeda

Anonimo - 21/08/2007 14:12

voto 1 su 5 1

Inversosimile, scritto male, errori di stampa e di periodo. Storia ai confini della realtà, ripetizioni continue. Non bello, libro inutile. Eppure è un bravo giornalista. Possibile che nessuno glielo abbia corretto? Cmq davvero un consiglio, spendete i soldi per andare in pizzeria, almeno vi rimane qualcosa.

Maqeda

Anonimo - 19/06/2007 21:02

voto 3 su 5 3

Il libro è ben scritto, il ritmo è incalzante e sembra che l'autore abbia dato fondo a tutta la fantasia possibile ed immaginabile, se non fosse che la realtà ci ha abituato anche a cose peggiori. Bravo, continua così.

Maqeda

Anonimo - 06/06/2007 08:09

voto 5 su 5 5

FANTASTICO: si divora in tre giorni (lavorativi!!!)è scritto veramente bene; una storia stupenda, attuale, con un protagonista che ti trascina per tutta la sua vita: una storia vera!!! Bravo Sottile

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima