Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Maria Siciliano Insalata. La pulsione matriarcale dal canone lirico alla scrittura polifonica
Maria Siciliano Insalata. La pulsione matriarcale dal canone lirico alla scrittura polifonica

Maria Siciliano Insalata. La pulsione matriarcale dal canone lirico alla scrittura polifonica

by Donato Margarito
pubblicato da Ets

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"Ci sono due cose che ripugnano fortemente alla poesia di Maria Siciliano Insalata: la rimozione del biografico attraverso la forma e la corrispondenza simbolica tra testo e senso. Infatti la sua poesia non è la trascrizione di appaganti corrispondenze, né un diario gioioso di armonie spirituali. La cifra della sua versificazione è, invece, nella tensione drammatica permanente. Si tratta di un'esperienza poetica che costeggia le scissioni irreversibili e le antinomie dell'anima, i roghi mai spenti dello spirito, le lacerazioni insanabili del proprio vissuto. In questa fattispecie, la Lebenswelt risulta scissa, frantumata da un trauma fisso che costringe l'io poetico a convivere con un'angoscia senza svolgimento abreativo (se non quello inconsciamente terapeutico e sublimante della scrittura). L'idea, strutturata come qualcosa di eterno, alla maniera di Platone, nel caso della poesia di Maria Siciliano Insalata, si chiama la condizione irreversibile del suo trauma o, se si vuole, l'amore negato-distrutto della mater. Quest'ultimo ha l'eternità dell'idea poiché non ammette e nemmeno ricerca trasfigurazioni possibili, né quella della mitizzazione estetica né quella di una sublimazione di tipo psicologico. Ora, la mortificazione dei suoi testi poetici non è altro che una strategia di lettura allo scopo di entrare in questa idea, afferrarla e conoscerla nei suoi risvolti. Il mistero è questa idea. Dunque non c'è alcun mistero. L'esistenzialismo negativo è questa idea".

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura dal 1900 » Poesia e poeti

Editore Ets

Collana Obliqui

Formato Brossura

Pubblicato 30/04/2016

Pagine 152

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846744586

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Maria Siciliano Insalata. La pulsione matriarcale dal canone lirico alla scrittura polifonica"

Maria Siciliano Insalata. La pulsione matriarcale dal canone lirico alla scrittura polifonica
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima