Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Memoria pubblica e missioni di pace. Il caso della sindrome dei Balcani
Memoria pubblica e missioni di pace. Il caso della sindrome dei Balcani

Memoria pubblica e missioni di pace. Il caso della sindrome dei Balcani

by Daniela volpi
pubblicato da Carocci

8,40
12,00
-30 %
12,00
Disponibile.
17 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Dietro la riduttiva definizione "sindrome dei Balcani" si cela una vera e propria strage, dovuta presumibilmente agli effetti delle polveri tossiche sprigionate dagli armamenti impiegati nell'ultimo ventennio nel corso delle missioni internazionali di pace. Di queste vittime non vi è memoria; in loro nome non sono stati eretti monumenti, intitolate piazze, istituite giornate del ricordo. Il caso della sindrome dei Balcani rappresenta il paradigma eclatante di quella che può essere definita una "memoria senza dimora", la circostanza perfetta in cui le politiche dell'oblio e i processi di amnesia culturale hanno potuto agire in tutta la loro efficacia, fino a giungere a una negazione sistematica degli eventi stessi. Questa ricerca è perciò un viaggio all'interno dei meccanismi che hanno determinato l'oblio sociale e istituzionale della memoria pubblica di un frammento del nostro recente passato, in un percorso analitico il cui obiettivo è la scomposizione e l'oggettivazione dei processi di delegittimazione ai quali è stata sottoposta una tragedia di enormi proporzioni. E anche la denuncia delle pesanti condizioni di inquinamento ambientale causato dalle esercitazioni che hanno luogo all'interno dei nostri poligoni militari, nei quali vengono sperimentati armamenti letali, munizioni che sprigionano nano e microparticelle il cui elevato livello di tossicità è stato accertato da innumerevoli studi.

Dettagli

Generi Politica e Società » Guerra e difesa » Attualità internazionale , Ambiente e Animali » Ecologia e Ambiente » Inquinamento e minacce per l'ambiente , Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia militare

Editore Carocci

Collana Biblioteca di testi e studi

Formato Brossura

Pubblicato 25/06/2015

Pagine 106

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788843077519

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Memoria pubblica e missioni di pace. Il caso della sindrome dei Balcani"

Memoria pubblica e missioni di pace. Il caso della sindrome dei Balcani
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima