Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Mi vedevo riflessa nel suo specchio. Psicoanalisi del rapporto tra madre e figlia
Mi vedevo riflessa nel suo specchio. Psicoanalisi del rapporto tra madre e figlia

Mi vedevo riflessa nel suo specchio. Psicoanalisi del rapporto tra madre e figlia

by Luisella Brusa
pubblicato da Franco Angeli

15,50
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
31 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il connubio madre-donna, la passione amorosa e il risvolto d'odio che la abita, analizzato a partire dai contributi di Sigmund Freud, Melanie Klein e Jacques Lacan. Se Freud ha condotto la sua ricerca sulla femminilità sino al luogo del segreto di questa relazione, la novità introdotta da Jacques Lacan, su cui si concentra il volume, sposta la posizione femminile in una zona al di là dell'Edipo. La devastazione dei rapporti donna-madre, che non ha equivalenti nel rapporto uomo-padre, discende dalla collocazione femminile in questo "al di là" e dal godimento che vi si incontra. Devastazione e rapimento estatico si alternano nei rapporti femminili, essendo due declinazioni della impasse nel trattamento di un reale che caratterizza la femminilità.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Mi vedevo riflessa nel suo specchio. Psicoanalisi del rapporto tra madre e figlia"

Mi vedevo riflessa nel suo specchio. Psicoanalisi del rapporto tra madre e figlia
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima