Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Microimpresa e sviluppo urbano a Roma. Secondo Rapporto Annuale 2006
Microimpresa e sviluppo urbano a Roma. Secondo Rapporto Annuale 2006

Microimpresa e sviluppo urbano a Roma. Secondo Rapporto Annuale 2006


pubblicato da Franco Angeli

25,00
Disponibile a partire dal 21/08/2017.
50 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Per il secondo anno la Camera di Commercio di Roma ha promosso, tramite la sua azienda speciale IRFI, un Rapporto sulla microimpresa nel contesto urbano capitolino. Il tema è rilevante perché esiste uno stretto legame tra microimprenditorialità e tessuto urbano che funge da "vivaio" naturale delle aziende; perché le tante "molecole" aziendali contribuiscono a consolidare il tessuto economico e a rafforzare la coesione sociale della città; perché bisogna qualificare la piccolissima impresa attraverso le opportune azioni di formazione, di informazione e di assistenza, cui è dedicato per l'appunto il lavoro dell'IRFI che ogni anno coinvolge un migliaio di operatori, impegnati a migliorare la qualità della gestione delle proprie aziende. L'indagine esamina i due settori della ristorazione e dell'audiovisivo. I risultati, per le imprese dell'audiovisivo mostrano un quadro di aziende prevalentemente di capitale, ormai non più giovanissime, per lo più fondate dall'attuale titolare e con più di 4 addetti, con un livello di innovazione, di specializzazione e di dinamica di sviluppo di tipo "medio". Per quanto riguarda il comparto della ristorazione si è davanti ad aziende più giovani, con forme giuridiche più vicine alle società di persone che non nel caso precedente. Le imprese si percepiscono come relativamente meno innovative rispetto all'audiovisivo, col problema di mantenere un buon livello di clienti oggi più attento nello spendere, ma anche contemporaneamente più esigente rispetto al passato.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Microimpresa e sviluppo urbano a Roma. Secondo Rapporto Annuale 2006"

Microimpresa e sviluppo urbano a Roma. Secondo Rapporto Annuale 2006
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima