Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Miserere
Miserere
Prezzo:
18,60 15,81
Risparmio:
2,79 -15 %
mondadori card 32 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 4 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

Parigi, chiesa armena di Saint-Jean-Baptiste. Nell'aria riecheggiano ancora le terrificanti grida dell'esule cileno Wilhelm Goetz, organista e direttore del coro di voci bianche, appassionato cultore del Miserere di Gregorio Allegri. Il corpo dell'uomo giace ormai inerte in una pozza di sangue, riverso sull'organo, i timpani perforati con indicibile violenza. Accanto al cadavere, le impronte di un bambino. Lionel Kasdan, parrocchiano di quella chiesa e poliziotto in pensione, segugio d'altri tempi, testardo quanto acuto, è il primo ad accorrere sulla scena del delitto, Un delitto apparentemente inspiegabile, considerata la reputazione di Goetz, un uomo tranquillo e riservato, dedito solo alla musica con una passione quasi maniacale. Ma dietro quell'immagine immacolata ben presto Kasdan, insieme a Cédric Volokine, poliziotto della Squadra protezione minori, capisce che c'è ben altro, Ci sono rapporti ambigui e oscuri che Goetz instaurava con gli allievi del coro, ma non solo. Ci sono anche verità inconfessabili, ferite insanabili risalenti agli anni della dittatura in Cile. E mentre prosegue l'indagine, gli interrogativi si rincorrono: Goetz era veramente un testimone contro i torturatori del regime di Pinochet o un attivo collaboratore dei fascisti? Le risposte vanno trovate, e in fretta, Perché i delitti si susseguono, uno dopo l'altro, tutti orchestrati secondo le stesse modalità.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Thriller e suspence , Romanzi e Letterature » Legal, Thriller e Spionaggio

Editore Garzanti Libri

Collana Narratori moderni

Formato Rilegato

Pubblicato  25/03/2009

Pagine  535

Lingua Italiano

Titolo Originale Miserere

Lingua Originale Francese

Isbn o codice id 9788811670223


Traduttore G. Lupieri  -  Doriana Comerlati

5 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
2
3 star
2
2 star
1
1 star
0
Miserere fabioresti

fabioresti - 01/11/2014 09:35

voto 3 su 5 3

Discreto thriller di Grange. Lo stile è sempre impeccabile e anche la storia della voce bianca che uccide è azzeccata ma, a mio parere, non riesce a portare la suspance a livello tale da coinvolgere pienamente il lettore. La storia finisce non sapendo quale sia il bambino del coro che riesca a uccidere con la sua voce, tocco di classe.

Miserere

Anonimo - 16/11/2010 10:10

voto 2 su 5 2

Questo è il quarto libro che leggo di Grangé, ed è quello che mi è piaciuto di meno. Pur essendo un libro discreto, non l'ho trovato al livello dei precedenti. La partenza è lenta e farraginosa, ed il finale risolve i vari enigmi troppo frettolosamente. Comunque visto il livello mediocre degli attuali scrittori in circolazione, Grangé rimane sempre un autore da seguire.

Miserere

Anonimo - 17/09/2010 18:17

voto 3 su 5 3

Un libro che all'inizio mi stava veramente annoiando, ma pian piano mi ha coinvolto nella storia molto particolare. Una Action Story veramente "diabolica" quando Volokine viene colpito da questi bambini, che sembrano diavoletti che "lavorano" nel buio. Inoltre devo dire che questo libro è un vero NAVIGATORE SATELLITARE, ti elenca tutte le strade della città di Parigi e dintorni. Se ci si recasse a Parigi e portassimo con noi questo libro, attraverseremmo la città senza alcun problema. Questo è secondo me uno dei pochi "nei" di questo libro, che comunque consiglio di leggere .

Miserere

Anonimo - 12/12/2009 13:02

voto 4 su 5 4

Per me un libro molto appassionante in puro stile Grangè.

Miserere

Anonimo - 21/08/2009 09:35

voto 4 su 5 4

Libro molto coinvolgente come quasi tutti i libri di Grangé. La storia parte un po lentamente, ma quando il ritmo parte il tutto diventa molto coinvolgente ed interessante. Moltissimi spunti di natura storica portano il lettore a fare rifleffioni anche profonde sull'umanità. Davvero molto interessante questo aspetto. L'unica pecca a mio avvisio la si può trovare nel finale, dove il tutto si svolge troppo rapidamente. Ancora una decina o ventina di pagine di finale non avrebbero guastato. Nel complesso gran bel libro, coinvolgente ed originale.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima