Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Miserere. Il più celebre salmo penitenziale
Miserere. Il più celebre salmo penitenziale

Miserere. Il più celebre salmo penitenziale

by Gianfranco Ravasi
pubblicato da EDB

9,77
11,50
-15 %
11,50
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il Salmo 51, detto Miserere dal titolo della traduzione latina, è uno dei principali componimenti del Salterio, di cui costituisce il più celebre testo penitenziale.Già presente nella grande riflessione paolina sul peccato, il Salmo entra nella tradizione patristica, diventa l'ossatura ideale delle Confessioni di Agostino, ma anche il segnale di battaglia del Savonarola e una specie di motto per i soldati di Giovanna d'Arco. Amato visceralmente da Lutero, che gli dedicherà pagine altissime e indimenticabili, il Miserere è stato il silenzioso compagno di lacrime di tanti peccatori pentiti, la segreta biografia di anime sensibili, lo specchio della coscienza vivissima e lacerata di uomini come Dostoevskij e il testo ispiratore per artisti come Rouault e compositori come Donizetti e Bach.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Liturgia, Preghiere e Canti » Preghiere » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Chiesa cattolica romana

Editore Edb

Collana Lapislazzuli

Formato Brossura

Pubblicato 26/02/2016

Pagine 144

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788810558591

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Miserere. Il più celebre salmo penitenziale"

Miserere. Il più celebre salmo penitenziale
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima