Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Miss Alice e il suo drago. La riappropriazione di un talento nascosto
Miss Alice e il suo drago. La riappropriazione di un talento nascosto

Miss Alice e il suo drago. La riappropriazione di un talento nascosto

by Margaret I. Little
pubblicato da Astrolabio Ubaldini

Prezzo:
13,00 11,05
Risparmio:
1,95 -15 %
mondadori card 22 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 29 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Nel corso dei suoi vent¿anni di analisi con Margaret Little, Mrs. Alice, una maestra d¿asilo, dipinge una serie di quadri significativi, da lei stessa definiti `surrogati del sogno¿. L¿autrice presenta al lettore la storia di questo caso straordinario attraverso l¿analisi e l¿interpretazione dei quadri suggestivi di Mrs. Alice, che avviene al duplice livello della struttura (portatrice del significato manifesto) e degli elementi (sfondo, dettagli e colori che celano un significato nascosto). Un libro che rompe le convenzioni abituali degli scritti psicoanalitici e che dà nuovo impeto al dibattito sulla `correttezza¿ della tecnica analitica.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia » Opere divulgative e generali , Salute Benessere Self Help » Self Help » Autoaiuto e valorizzazione personale

Editore Astrolabio Ubaldini

Collana Psiche e coscienza

Formato Libro

Pubblicato  01/01/2002

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788834014080


Curatore F. Borgogno

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Miss Alice e il suo drago. La riappropriazione di un talento nascosto"

Miss Alice e il suo drago. La riappropriazione di un talento nascosto
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima