Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Nate dal mare. Le donne di Garibaldi: Anita, Costanza e Speranza

by Anita Garibaldi
pubblicato da Il Saggiatore

Prezzo:
19,50 16,57
Risparmio:
2,93 -15 %
In promo:
Centinaia di film 3x2
mondadori card 33 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 28 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

C'è un filo rosso al femminile nella storia d'Italia, ed è rappresentato da tre donne che hanno vissuto in prima persona la straordinaria epopea della famiglia Garibaldi: la brasiliana Anita, moglie di Giuseppe; l'inglese Costanza, moglie del loro figlio Ricciotti; l'americana Speranza, moglie di Ezio, nipote dell'Eroe dei due mondi. Tre storie che si snodano attraverso centocinquant'anni, dal 1820 al 1970: dal Risorgimento al periodo postunitario, dalla Prima guerra mondiale al fascismo e al dopoguerra.
Anita, la più celebre, nell'abusata oleografia risorgimentale è rimasta fissata una volta per sempre morente tra le braccia dell'Eroe nelle paludi del Po. In questo libro invece la giovane brasiliana dallo spirito ribelle rivive l'intero percorso che l'ha portata a diventare una rivoluzionaria, artefice pienamente consapevole del proprio destino. La sorte di Costanza, cresciuta nell'alta società inglese, si compie incontrando a Londra, a un ballo di palazzo, il 'piccolo' di casa Garibaldi. Donna dalla tempra d'acciaio e dall'inflessibilità vittoriana, mette al mondo quindici figli e segue la lezione dell'amica Florence Nightingale aprendo ospedali e racimolando fondi per opere di carità. Sarà lei a raccogliere dalla viva voce dell'anziano suocero fatti di famiglia che, trasmessi anni dopo alla nipote, sono qui fedelmente riportati. La giovane ereditiera americana Speranza conosce Ezio mentre lui è convalescente a Nizza dopo essere stato gravemente ferito nella Prima guerra mondiale. Diventata sua moglie, lo aiuta ad acquistare la tipografia dove, dal 1929 al 1940, si stampa la rivista "Camicia rossa", i cui editoriali porteranno Ezio a scontrarsi con i vertici del partito fascista. Sono queste le pagine di maggior interesse storico e intensità emotiva, dove vengono alla luce episodi inediti, tra cui uno straordinario 'complotto' al femminile: Speranza, Costanza e Madalyn, moglie americana del primogenito Peppino Garibaldi, si pongono l'obiettivo di salvare il maggior numero di ebrei possibile dalla deportazione, riuscendo nella rischiosa impresa. Tre donne coraggiose, coerenti nel testimoniare senza ombre e tentennamenti i valori della dignità umana, salgono finalmente alla ribalta grazie a una ricerca compiuta su centinaia di documenti, ufficiali e privati, che hanno rivelato fatti e personaggi artefici della storia di questo paese.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Personaggi storici, politici e militari

Editore Il Saggiatore

Collana Nuovi saggi

Formato Rilegato

Pubblicato  01/01/2003

Pagine  373

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788842811008


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Nate dal mare. Le donne di Garibaldi: Anita, Costanza e Speranza"

Nate dal mare. Le donne di Garibaldi: Anita, Costanza e Speranza
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima